FURTI IN FABBRICA A CORTENOVA, NUOVA ONDATA: VIA PLACCHETTE E FURGONE, ALMENO 100MILA EURO DI BOTTINO



CORTENOVA – Hanno colpito nuovamente, ancora una volta nella notte: raffica di furti nelle aziende metalmeccaniche valsassinesi, segnatamente nell’area industriale di Cortenova, con bottini “ricchi” per gli autori degli assalti. Ennesimo caso nel giro di pochi mesi e sempre con ditte nel mirino, dalle quali i delinquenti riescono sistematicamente a prelevare materiali e veicoli.

Particolarmente colpite le Officine Binda & Galperti dove i ladri specializzati si sono appropriati di numerose, preziose “placchette” caricate su un furgone a sua volta rubato (ma ritrovato successivamente, questo pomeriggio).

“Fortunatamente nessun atto vandalico – dichiara a VN Sergio Galperti, imprenditore vittima del blitz notturno e sindaco di Cortenova – se non lo scassinamento di porte e finestre”. Il valore di quanto è stato asportato ammonta a circa 60mila euro, solo in questa fabbrica.

Ma i ladri sono penetrati successivamente anche nelle due vicine torniture Busi e MG (in questi casi bottini intorno ai 20mila euro ciascuna, obiettivo sempre le famose placchette) e infine da Virgilio Galperti – dove pare non sia stato portato via nulla ma si lamentano danni, causati dallo scasso di serramenti per entrare nella proprietà.

Al lavoro Polizia Locale e Carabinieri, gli inquirenti stanno vagliando le immagini catturate dalle diverse telecamere presenti nella zona.

Purtroppo, altrettanto era avvenuto già in precedenti occasioni, quando una o più bande di ladri avevano preso d’assalto gli impianti industriali soprattutto in quel di Bindo.

RedCro

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI 2024, QUESTA VOLTA TANTE SFIDE "A DUE" NEI COMUNI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre 2022
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK