PIANI DI BOBBIO “IN ESCLUSIVA, MA TROPPE CONCESSIONI”. ARRIGONI BATTAIA PREPARA UNA RIVOLUZIONE



BARZIO – La giunta comunale di Barzio vorrebbe dare ordine ai rapporti tra l’ente e Itb – Imprese turistiche barziesi -, realtà che gestisce la funivia per i Piani di Bobbio e l’intero comprensorio sciistico. 

A tale scopo il sindaco Giovanni Arrigoni Battaia e l’assessore Giovanna Piloni (assente il vicesindaco Paolo Bianchi) hanno adottato un Atto di indirizzo “per la disamina della situazione complessiva delle concessioni inerenti il comprensorio sciistico Barzio-Piani di Bobbio”.

Il documento, con data 23 novembre 2022, apre intanto all’ennesimo rinvio della concessione per la funivia, scaduta nel 2019 e puntualmente prorogata dall’attuale amministrazione, e riporta i diversi accordi in corso di validità tra il Comune, proprietario dei terreni di Bobbio, e Itb, che opera sul comprensorio “in posizione di esclusiva”.

L’obiettivo dichiarato è quello “di effettuare una valutazione delle concessioni ad oggi rilasciate con la possibilità di uniformarle nella scadenza e nel contenuto avvalendosi del supporto di uno studio legale specializzato”.  Arrigoni Battaia dà quindi avvio alla procedura e pone al 31 maggio 2023 la scadenza entro la quale “definire i nuovi provvedimenti”.

Qualora i diversi accordi venissero unificati in un unico provvedimento, si tratterebbe di una vera e propria rivoluzione nei rapporti tra il Comune di Barzio e l’Itb, o qualunque altra realtà imprenditoriale si mostrasse interessata ad operare nel comprensorio sciisitico valsassinese.

Cesare Canepari

 

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

REDDITO DI CITTADINANZA, QUAL È LA TUA OPINIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre 2022
L M M G V S D
« Ott    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930