FURTO AL NAMELESS: 40ENNE CONDANNATO A 2 ANNI E 9 MESI PIÙ MULTA



BARZIO – Le telecamere avevano immortalato la presenza di un 40enne al Nameless del giugno 2019 a Barzio quando venne rubata una catenina d’oro nei confronti di una giovane milanese che stava partecipando alla manifestazione. Oggi il 40enne – P.D.M. – è stato condannato a 2 anni e 9 mesi per furto aggravato.

I fatti sono stati ricostruiti in aula dai carabinieri di Introbio che avevano ricevuto la denuncia della ragazza che aveva indicato l’autore del furto. La giovane aveva avvertito lo strappo delle catenina e girandosi aveva riconosciuto il 40enne, originario di Napoli, indicato nella denuncia.

L’imputato ha respinto le accuse e il suo difensore – l’avvocato Massimiliano Nessi – ha chiesto l’assoluzione perché non c’è alcuna prova del furto. Il Pm Mattia Mascaro ha chiesto la condanna a 3 anni e 4 mesi, mentre il giudice Gianluca Piantadosi ha inflitto una condanna a 2 anni 9 mesi e 640 euro di multa.

A.Pa.

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI NEI COMUNI, CAMBIA QUALCOSA A GIUGNO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK