VAM VERTICAL CHALLENGE: DOMANI PASTURO-RIFUGIO BRIOSCHI ‘TUTT D’UN FIÀ’



PASTURO – Sabato 27 maggio torna la Pasturo-Rifugio Brioschi VK2, o scalata al Grignone “tutt d’un fià”, come amano definirla i ‘local’. Le iscrizioni sono aperte sino a giovedì, ma gli indecisi dell’ultima ora avranno la possibilità di dare la propria adesione anche nel pre gara. Importante ricordare che la kermesse only up griffata Team Pasturo sarà tappa d’apertura del Vam Vertical Challenge.

Il format della gara sarà quello rodato e promosso sul campo nelle precedenti cinque edizioni con start in linea dal centro di Pasturo e arrivo alla porta del Rifugio Brioschi, in vetta alla Grigna Settentrionale. Una sparata da 7.5 chilometri e 1.800 di dislivello positivo che sa mettere alla prova le gambe anche dello scalatore più allenato. Le migliori performance appartengono al campione di skialp Michele Boscacci 1h11’05” e alla verticalista Camilla Magliano 1h26’07”. Record di tutto riguardo, ma non certo imbattibili.

Oltre al premio di 100 euro per chi riuscirà a battere le attuali migliori prestazioni cronometriche, il comitato organizzatore ha introdotto un riconoscimento economico per i primi tre classificati maschile e femminili (150, 100 e 75 euro). Non solo, per tenere viva la sfida fino alla fine, è previsto un ulteriore premio in ricordo di Gabriele Orlandi Arrigoni per chi siglerà il migliore tempo dal Pialeral al Rifugio Brioschi – 1.000 metri D+ in poco meno di 3 chilometri. Nel post race, per tutti, festa grande all’ex Rifugio Tedeschi al Pialeral.

Dopo la Pasturo-Rifugio Brioschi VK2, la seconda prova, K2 Valtellina Extreme Vertical Race, andrà in scena il 24 giugno. Gran finale sempre in Valtellina, sabato 2 settembre, con la neonata Valgerola Vertical proposta a Rasura.

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI NEI COMUNI, CAMBIA QUALCOSA A GIUGNO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK