METEO. PIOGGE ISOLATE E BRUSCO CROLLO DELLE TEMPERATURE



PREVISIONI METEOROLOGICHE – Alta pressione sul Mediterraneo, in cedimento parziale sull’Europa Centrale. Venerdì temporanea risalita del promontorio verso le Alpi Orientali per l’avvicinamento di una saccatura che interesserà il Nord Italia tra sabato e domenica, lasciando correnti occidentali ondulate al suo seguito tra lunedì e martedì. Temperature stazionarie o in lieve calo fino a domenica, in brusco abbassamento da domenica sera, con valori sensibilmente inferiori da lunedì.

Venerdì 13 ottobre cielo fino al mattino poco nuvoloso o velato su Alpi e Prealpi, con nubi basse sparse in pianura ed Appennino. Dal pomeriggio annuvolamenti sparsi, più probabili presso i rilievi occidentali, in ulteriore estensione in serata al resto della regione. Nel tardo pomeriggio-sera possibili rovesci sparsi sul Nordovest, non esclusi isolati anche sulla fascia alpina centrale. Temperature minime e massime stazionarie o in lieve calo. Zero termico intorno a 4200 metri. Venti in montagna da deboli a moderati meridionali od occidentali.

Sabato 14 ottobre ovunque nuvolosità variabile da nuvoloso a molto nuvoloso a tratti, localmente coperto. Addensamenti più frequenti su settori occidentali ed Alpi centrali fino al mattino, su quelli orientali dal pomeriggio.
Nella notte e primo mattino rovesci isolati su alta pianura occidentale e Nordovest; tra mattinata e primo pomeriggio in estensione ai rilievi centrali, anche a carattere temporalesco; verso sera precipitazioni in generale spostamento sui settori centro-orientali. Temperature minime stazionarie, massime in lieve calo. Zero termico nella notte intorno a 4000 metri, dal primo mattino in progressivo abbassamento fino a circa 3200 metri. Venti in montagna moderati meridionali od occidentali, con rinforzi su Appennino e Prealpi Orientali.

Domenica 15 ottobre fino al mattino variabile o irregolarmente nuvoloso con addensamenti sparsi sulla pianura; dal pomeriggio sulla pianura centro-orientale e sulle Prealpi Orientali da molto nuvoloso a coperto, altrove nuvoloso per nubi medio-alte, con possibili schiarite. Fino al mattino rovesci sparsi sulla pianura, isolati altrove; dal pomeriggio sparsi sui settori orientali. Neve oltre 2200 metri sulle Alpi di confine, altrove oltre 2600 metri. Temperature minime stazionarie o in lieve aumento, massime in lieve o moderato calo. Zero termico sulle Alpi di confine a 2500-2800 metri, altrove intorno a 3100 metri; in serata in generale brusco abbassamento verso i 2600 metri. Venti in montagna moderati occidentali e poi settentrionali, con rinforzi a carattere di foehn sul Nordovest tra mattina e pomeriggio, in serata in attenuazione o tendenti a ruotare da est.

Tendenza per lunedì 16 ottobre: lunedì addensamenti su settori occidentali, Appennino e Prealpi con possibili isolate deboli precipitazioni fino al mattino, altrove variabile o poco nuvoloso; temperature minime stazionarie o in lieve calo, massime in forte calo con ridotta escursione termica giornaliera; venti moderati o forti orientali nella notte fino al primo mattino, poi in rapida attenuazione; zero termico a circa 2000 metri.

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI 2024, QUESTA VOLTA TANTE SFIDE "A DUE" NEI COMUNI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre 2023
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK