EVENTI/A CASARGO IL RICORDO DELLE VITTIME DELLE FOIBE CARSICHE



LECCO – Nel Giorno del Ricordo, istituito con legge 92 del 30 marzo 2004 con l’obiettivo di conservare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel dopoguerra e della complessa vicenda del confine orientale, la Provincia di Lecco e il Comune di Casargo propongono lo spettacolo teatrale “ll sentiero del padre. Viaggio tra i segreti delle foibe carsiche” di e con Davide Giandrini.

L’appuntamento è sabato 17 febbraio alle 18 nella sala civica di Casargo (via Roma 1/A) ad ingresso libero.

Scheda spettacolo. Il protagonista di questa storia si chiama Francesco. È un bambino di 10 anni nato a Pola, in Italia, nel 1936. Sua madre si chiama Maria. Suo padre Gianni fa il ciabattino. Tra il 1945 e il 1947 Pola è occupata dagli slavi. Rapinano, violentano e infoibano gli italiani. Lo stato non interviene. Molti hanno deciso di scappare. Maria ha deciso di restare. Il padre, di salvare suo figlio. Gianni e il piccolo Francesco fuggono nella notte. Con sé non hanno nulla. Sette giorni di cammino. Nel sentiero del bosco. Per salvarsi. La vita.

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

DROGA IN VALLE, SUFFICIENTE LA RETATA IN ALTOPIANO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio 2024
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK