METEO. FINE SETTIMANA COPERTO, NEVICATE LEGGERE SINO A 500 METRI



PREVISIONI METEOROLOGICHE – Precipitazioni diffuse venerdì mattina, ancora tempo instabile ma con maggiore variabilità dal pomeriggio; temperature massime in deciso calo. Tra sabato e domenica persistenza di correnti sudoccidentali a tratti e localmente perturbate fino a domenica mattina, con limite delle nevicate in forte abbassamento. Tra domenica sera e martedì possibile nuova fase perturbata ma con affidabilità previsionale in calo.

Venerdì 23 febbraio cielo ovunque coperto fino al primo pomeriggio; poi possibili irregolari e temporanee schiarite sui settori occidentali. Precipitazioni su Alpi e Prealpi da moderate a forti, più intense ed estese nella notte e fino al mattino, dal tardo pomeriggio in attenuazione od esaurimento ad ovest, persistenti ad est, anche a carattere temporalesco. Neve inizialmente oltre 1400 metri, in rapido abbassamento fino a 1000 metri. Temperature stazionarie o in lieve aumento, con ridotta escursione termica giornaliera. In pianura minime intorno a 7 °C, massime intorno a 12 °C. Zero termico: variabile tra 1300 e 1700 metri. Venti fino al mattino moderati orientali o meridionali, a tratti localmente forti; dal pomeriggio in generale attenuazione e tendenti a ruotare dai quadranti occidentali. In alta quota forti da sudovest fino al mattino, in attenuazione dal tardo pomeriggio.

Sabato 24 febbraio cielo nella notte irregolarmente nuvoloso con maggiori schiarite sulla pianura; dalla mattinata rapido e generale aumento della nuvolosità fino a cielo coperto su Alpi e Prealpi, molto nuvoloso altrove. Precipitazioni fino al primo mattino piovaschi sparsi o isolati deboli rovesci sul Nordovest, poi tendenti ad estendersi su tutti i rilievi alpini e prealpini e sull’alta pianura, anche di moderata intensità. Neve oltre 500-800 metri, fino al mattino sui settori occidentali possibile in abbassamento fino a 300-400 metri, senza accumuli al suolo. Temperature minime in forte calo, massime stazionarie. Zero termico tra 900 e 1400 metri. Venti da deboli a moderati orientali o meridionali, a tratti localmente forti sull’Appennino. In alta quota moderati meridionali.

Domenica 25 febbraio cielo fino al mattino molto nuvoloso o coperto, poi irregolari schiarite sui settori orientali fino al tardo pomeriggio, quando si avrà un nuovo generale aumento della copertura. Fino al mattino rovesci sparsi su Alpi e Prealpi, in rapida attenuazione o esaurimento nel primo pomeriggio, salvo residui sul Nordovest. In serata precipitazioni diffuse sul Nordovest, deboli o moderate, deboli sparse altrove. Neve oltre 500-800 metri, a tratti oltre 300-400 metri sul Nordovest nella notte ed al primo mattino, senza accumuli significativi al suolo. Temperature minime stazionarie, massime in lieve calo. Zero termico tra 1000 e 1400 metri, localmente a 800 metri nella notte sul Nordovest. Venti da deboli a moderati orientali o meridionali; in alta quota moderati meridionali.

Tendenza per lunedì 26 febbraio: ovunque da molto nuvoloso a coperto, precipitazioni deboli diffuse, possibili anche moderate su settori settentrionali ed occidentali. Temperature minime in moderato aumento, massime stazionarie o in lieve calo. Venti moderati orientali o meridionali, a tratti forti.

Fonte Arpa Lombardia

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

DROGA IN VALLE, SUFFICIENTE LA RETATA IN ALTOPIANO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio 2024
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK