CALCIO: DI NUNNO FORSE NON LA PASSA LISCIA. LA FIGC APRE UN’INCHIESTA



LECCO – Non sarebbe passata inosservata l’uscita del patron della Calcio Lecco, Paolo Leonardo Di Nunno, il quale, a caldo dopo la sconfitta col Palermo, disse: “Ancora oggi nel calcio si vendono e si truccano le partite, ho paura di movimenti strani da parte dei nostri tesserati. Spero che mettano il telefono sotto controllo a tutti”.

Secondo quanto apprende l’ANSA “la Procura della Figc ha aperto un’inchiesta sulle dichiarazioni del presidente del Lecco e Di Nunno sarà ascoltato a breve dalla Procura”.

RedSpo

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

DROGA IN VALLE, SUFFICIENTE LA RETATA IN ALTOPIANO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK