SOCCORSO ALPINO, ESERCITAZIONE IN FORRA A INTROBIO E ABBADIA



LECCO – Due giorni di formazione nel Lecchese, a Introbio e ad Abbadia Lariana, per la squadra forra regionale del Cnsas (Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico) lombardo, venerdì 3 e sabato 4 maggio, dedicati al tema dell’autosoccorso in forra.

I luoghi prescelti sono stati la Valle dei Ratti e la Val Monastero, nella forra che dai Piani dei Resinelli scende ad Abbadia Lariana.

Quindici i partecipanti, tra cui quattro nuovi aspiranti che hanno già superato le verifiche d’ingresso; presenti due istruttori regionali Cnsas. Nella prima giornata, tenutasi nella falesia di Introbio, i soccorritori hanno messo in atto manovre di soccorso diretto, indiretto, recupero in contrappeso e problem solving: si tratta di tecniche di autosoccorso utili sia a livello individuale, sia a livello di squadra, perché contribuiscono ad aumentare la sicurezza della progressione.

Un ringraziamento va alle guide di “Mountain dream guide”, per l’ospitalità dei partecipanti presso la casa delle guide di Introbio. Nella seconda giornata invece, divisi in gruppi, le fasi già affrontate sono state ambientate nel torrente, con simulazioni in diverse postazioni.

Grande soddisfazione degli istruttori e dei partecipanti, pronti per compiere gli interventi in forra, più probabili durante il periodo che va dalla primavera all’autunno.

[Contenuto esterno]

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI: INTROBIO E BARZIO, AUTENTICHE SORPRESE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK