33ENNE PRIGIONIERO DEI MULINELLI MENTRE FA CANYONING A VEZIO: SOCCORSO, È IN CONDIZIONI DISPERATE



PERLEDO – Missione di soccorso in corso a Perledo per un escursionista milanese di 33 anni  che si sarebbe messo a fare canyoning dalla parte che gli esperti giudicano “sbagliata”, della cascata al Crott del Pepot – nella “Valle di Vezio”, territorio di Perledo –  ed è rimasto sommerso a lungo in acqua.

Soccorso da alcuni presenti che hanno iniziato a rianimarlo (era in arresto cardiaco), è stato elitrasportato all’ospedale in condizioni definite “disperate“…

> CONTINUA A LEGGERE su LARIO NEWS

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

AUTONOMIA DIFFERENZIATA, COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK