“FRATELLI COLTELLI” A PREMANA? ASSOLTO L’IMPUTATO 73ENNE



Tribunale di Lecco entrataLECCO – Poco fa, mercoledì in tarda mattinata, la sentenza assolutoria per il caso della (lunga) lite in famiglia finita da Premana direttamente all’aula del tribunale di Lecco.

R. B., 73enne originario di Premana ma poi trasferitosi in Brianza è stato assolto dal giudice Nora Lisa Passoni per non aver commesso il fatto.

L’accusa sostenuta dal Vpo Pietro Bassi aveva chiesto lo scorso 29 novembre una condanna a quattro mesi e 400 euro di multa per l’imputato.

La querelle risale a 5 anni fa, con denuncia scattata per il presunto danneggiamento dell’auto del cognato e della sorella, dopo contrasti familiari divenuti tesissimi, che si trascinavano da tempo.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO