San Biagio: buona la prima, ottimo il finale. FOTO E VIDEO



La grande festa di San Biagio a Bindo è iniziata martedì sera, giorno della vigilia, facendo gustare ai primi arrivati i tipici ravioli; la serata ha avuto l’accompagnamento musicale dei “This Aster” che hanno fatto ballare tutta sera i numerosi presenti – davvero buono il numero dei partecipanti considerando anche il fatto che era un semplice martedì; alle 21 il falò sulle rive del Pioverna ha contribuito a riscaldare nella freddissima serata di inizio febbraio.

Mercoledì, giorno di S. Biagio, pranzo e cena hanno attirato davvero tantissima gente, soprattutto a cena quando era presente tra l’altro una tavolata “istituzionale” con tutti i membri della maggioranza dell’amministrazione comunale di Cortenova, il presidente della provincia Nava e il presidente della comunità montana Denti oltre ad altri personaggi di spicco valsassinesi. La giornata ha visto alle 15 l’inizio della processione solenne accompagnata dalla banda di Bellano; inizio in via 28 febbraio e percorsoo lungo tutto il paese per terminare alla chiesetta di Bindo.

Dopo la pausa di giovedì la serata di venerdì è stata condizionata dall’ondata di maltempo che ha investito la Valle: veramente tanta la neve caduta nella giornata che ha scoraggiato molti valligiani. Ma nonostante tutto, quando il gruppo rock Caduta Libera ha cominciato a scaldare i presenti con la propria musica l’affluenza era comunque buona ed i ragazzi sotto il tendone hanno ballato fino a tarda notte.

Sabato la serata migliore: dopo l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria e una cena da “tutto esaurito” i Ritmo FFF hanno scatenato il tendone che ha ballato quasi fino alle prime luci dell’alba. Gran lavoro in cucina ma soprattutto per i baristi che oltre a tenere a bada la sete dei ballerini hanno dovuto fare i conti con i soliti guastafeste che purtroppo in queste occasioni non mancano mai. Situazione risolta comunque prontamente dai “buttafuori” paesani.

Fortunatamente la festa non è stata per nulla rovinata e anzi si è riconfermata uno degli appuntamenti più importanti dell’anno, una celebrazione risorta dopo la frana e che, grazie soprattutto a uno staff composto da amici riesce ad ogni San Biagio a ingrandirsi, migliorare ed affermarsi sempre più come una classica festa paesana invernale – in grado di regalare divertimento ogni anno a più appassionati.

>>> Trovate molte altre foto sulla nostra pagina Facebook.

Sotto una immagine nel tendone, del falò e due video della festa

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO