Cortenova, risolto il ‘mistero’ della destinazione di Don Fortunato



In territorio brianzolo ed esattamente alla "Madonna del bosco" ad Imbersago, questa la destinazione di don Fortunato di Pagnona, già vicario della Comunità Pastorale "Madonna della Neve" che da un paio di mesi ha lasciato il paese di Cortenova senza dare spiegazioni e soprattutto senza fornire alcuna indicazione sulla sua nuova destinazione. La testimonianza ci è arrivata da alcuni fedeli che dopo essersi recati nel piccolo paesino hanno riconosciuto il parroco che ha operato per anni a Cortenova.

Don Fortunato, 67 anni, era giunto qui nel 2007; ecco la sua "nomina" sul sito ufficiale della Diocesi di Milano:   

TAGLIAFERRI Don Fortunato – In data 1 ottobre 2007 viene nominato
Vicario della Comunità Pastorale "Madonna della Neve" in Primaluna
composta dalle Parrocchie di: Santi Pietro e Paolo in Primaluna, Santi
Gervaso e Protaso in Cortenova, S. Antonio Abate in Introbio, S. Antonio
Abate in Parlasco e S. Maria Assunta in Taceno. Lascia l’incarico di
Residente con Incarichi Pastorali a S. Alessandro in Barzio.

Nella Google Map il luogo dove si trova la "Madonna del bosco".


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

 

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

UN GRANDE IPERMERCATO SULLA PIANA DI PASTURO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO