Quattro dispersi sul Resegone: ritrovati nonostante la nebbia



Brutta disavventura per una famiglia di Lomazzo che ha perso la strada anche a causa della fitta nebbia: credeva di essere lungo il Sentiero 5 tra i Piani d’Erna e la vetta del Resegone e invece si erano infilati sul ripido sentiero della Staffa tra il passo del Fo e il pian Serada. Il padre, 48enne, era attrezzato e quindi ha legato e messo in sicurezza la moglie 37enne e i due figli di 4 e 7 anni con una corda, poi come ha osservato Gianni Beltrami responsabile della delgazione XIX delegazione del Soccorso Alpino: "Ha agito saggiamente scegliendo di fermarsi e telefonare per chiedere aiuto".

I quattro erano partiti stamattina dalla Capanna Alpinisti Monzesi, ma l’improvvisa nebbia ha fatto perdere loro l’orientamento. Fortunatamente la richiesta di aiuto giunta via telefonino ha messo in movimento il Soccorso Alpino, che ha mobilitato diciotto persone organizzate in quattro squadre coordinate alla base dall’operatore radio e poco prima delle 19 la famigliola dispersa è stata ritrovata e finalmente riaccompagnata a Lecco, grazie anche alla disponibilità dei gestori della funivia dei piani d’Erna che hanno rinviato la chiusura delle corse fino all’arrivo del gruppo. Stanno tutti bene, a parte l’ovvia preoccupazione del momento. 

L’elisoccorso aveva volteggiato a lungo intorno al Resegone, non potendo però rendersi utile nella ricerca a causa proprio delle condizioni di visibilità molto scarse di questo pomeriggio.


Sotto: il rifugio "Capanna Alpinisti Monzesi" e la zona dove presumibilmente si erano perse le 4 persone

[foto tratta da www.montagnavissuta.it]

 

 


 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2010
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031