Ad Introbio, Barzio e Maggio omaggiati i caduti della resistenza



Commovente cerimonia ad Introbio questa mattina, in omaggio ai caduti della Resistenza nel drammatico rastrellamento del dicembre 1944. Presenti alcuni amministratori valsassinesi e rappresentanti del Anpi di Lecco. Pierfranco Mastalli in rappresentanza dell’Anpi ha ricordato con emozione il ruolo della resistenza negli anni più drammatici per l’Italia e per la Valsassina, raccontando le memorie di Giordano quando si parlava di un partigiano tra le montagne valsassinesi.

Su queste montagne e in queste valli hanno trovano rifugio prima gli antifascisti che fuggivano dalla pianura, perché attivamente ricercati; poi gli sbandati dopo l’8 settembre e infine i renitenti alla leva della Repubblica Sociale Italiana. 
 
La 55° Brigata F.lli Rosselli, dopo aver occupato la Valsassina rendendola quasi una zona libera, subì un pesante rastrellamento che costrinse la maggioranza dei suoi membri a riparare in Svizzera l’1 dicembre del 1944.
 
Le montagne valsassinesi non rappresentarono solo un luogo di rifugio nell’attesa della fine del conflitto, ma furono 

scenario di scontri aspri e duri. Scontri che hanno lasciato il loro segno nel tempo, formato da cippi e lapidi che ricordano in modo tangibile il sacrificio dei giovani di allora, i sassi dei sentieri ed i muri delle baite che, meno visibilmente ma in modo indelebile, testimoniano il transito, la sosta, le fatiche e le speranze che in quei giorni albergavano negli animi dei combattenti e dei valligiani che quei partigiani sostenevano anche a costo della propria vita, rendendo così possibile l’esistenza delle formazioni e le loro azioni. 
 
 Anche Mario Cerati, combattente partigiano ha voluto lasciare la sua testimonianza: "Tanti sono morti tra queste montagne, non ci siamo divertiti e nemmeno fatto una vacanza come qualcuno ha detto, i primi tempi in tanti sono arrivati, ma col freddo in molti sono scappati, ma quelli che sono rimasti sono i veri eroi e tanti di loro sono morti combattendo.
 
 
 
 
IMMAGINI DELLA CERIMIONIA DI INTROBIO
LA CERIMONIA A BARZIO
 
 
 
LA VOCE DEI PROTAGONISTI

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS VIA DALLA VALLE, DI CHI È LA COLPA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2010
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031