NORDA ORMAI A UN PASSO DALLA SANGEMINI. DOMANI FORSE IL GRANDE GIORNO



Norda sarebbe in dirittura di arrivo per l’accorpamento della gestione del marchio e del gruppo Sangemini, in fallimento con un buco da 70 milioni di euro. Se domani verrà trovato un punto di gradimento con i creditori privilegiati, già venerdì l’accordo potrebbe essere sottoposto al giudice fallimentare del tribunale di Terni, titolare della procedura nei confronti di Sangemini.

La notizia viene data dal giornalista Emanuele Scarci, nel suo blog sul sito del Sole 24 ore.  L’iter di avvicinamento alle acque umbre finora non si è rivelato facile ed è stato anche condito da minacce, stando alla denuncia presentata a Milano dal patron di Norda, Pessina.

DAL NOSTRO ARCHIVIO:

SANGEMINI, LA NORDA SI RITIRA:
”FALLIMENTO SEMPRE PIÙ PROBABILE”

 

Scritto da: Redazione Economia e Lavoro – 17/09/2013

 

L’azienda valsassinese era interessata all’acquisto della storica produttrice umbra di acque minerali. In questi giorni però la doccia fredda: la Norda avrebbe ritirato l’offerta, decretando con ogni probabilità la fine della società di Ter

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2013
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031