PARLASCO/SUI DUBBI DI DE GIAMBATTISTA LA REPLICA DELLA FAMIGLIA BUSI



La lettera di De Giambattista non è proprio andata giù alla segretaria del seggio elettorale di Parlasco (figlia del candidato sindaco Renato Busi). Ecco allora la sua replica, come sempre pubblicata in forma integrale:

Carissima Redazione VN,
vorrei rispondere alle "righe" scritte dal candidato sindaco De Giambattista con le quali rende pubblico un suo "disagio".
Lo faccio in maniera concisa in quanto, al momento, non ho molto tempo a disposizione da potergli dedicare.

Punto 1: La nomina del Segretario di seggio è effettuata direttamente dal Presidente di seggio prima dell’insediamento dell’Ufficio Elettorale. Per evitare un conflitto di interessi, il Presidente di seggio designato, prima di effettuare tale scelta, ha chiesto all’impiegata comunale di accertarsi se tale carica poteva essere svolta dalla sottoscritta. La Prefettura di Lecco ha dato il nulla osta: non vi era alcun motivo per cui non potessi rivestire questo ruolo. Dopo la nomina, non mi risulta che la Legge permetta di rifiutare l’incarico se non per giustificato motivo. Le persone prescelte per essere presenti al seggio, sono state altresì visionate anche dal Sindaco in carica in quel momento che, per quanto di sua competenza, non ha manifestato apertamente nessun tipo opinione contraria.

Punto 2: Vista l’osservazione fatta a mio carico, preciso che al seggio erano coinvolti, in qualità di scrutatori, anche un fratello ed una sorella di candidati consiglieri della lista Il Castello capitanata da De Giambattista. Ciò avrebbe quindi potuto suscitare gli stessi sentimenti e le stesse perplessità anche da parte della lista Parlasco nel Cuore. Mi permetto di far presente che nella piccola realtà di Parlasco le persone che hanno dato disponibilità a presenziare ai seggi in qualità di scrutatori e ne posseggono i requisiti sono talmente poche che non rimaneva molta altra scelta oltre alla designazione della sottoscritta. In generale, penso sia quindi inevitabile che nei piccoli paesi possano essere coinvolte persone che appartengano alla famiglia dei candidati.

Punto 3: Il risultato elettorale di De Giambattista non è da attribuire ad alcun voto regalato alla lista avversaria a causa della mia presenza al seggio. I voti erano tutti chiarissimi, non destavano alcun dubbio di scelta da parte degli elettori. Solo tre voti non erano a prima vista chiari: nel rispetto delle indicazioni fornite dal Ministero dell’Interno, due voti sono stati attribuiti alla lista Il Castello e un voto è stato assegnato alla lista Parlasco nel Cuore.

Invito il Sig. De Giambattista ad un confronto di persona, non sono abituata a chiarire certe argomentazioni attraverso gli organi di stampa.

Cordiali Saluti

Elisa Busi

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO