LA LETTERA/FUNGHI: 5 EURO RIDICOLI, CON 25 TURISTA ”OSSO DA SPOLPARE”



L’autore è un milanese che sta ragionando "sull’opportunità di azzerare la quota di ‘valsasnat’ che mi sono sempre riservato". E le sue riflessioni risultano interessanti, se non altro per comprendere un punto di vista diverso da quello del "Pensiero Pubblico Locale". Ecco le non banali opinioni su funghi (e molto altro ancora) del nostro lettore:
 

Buonasera Direttore
Leggo la notizia dei due morti di domenica pomeriggio e mi verrebbe da spegnere il Mac e tenere per me quanto vada a esporre con scarsissima voglia. La questione è frivola, entrato in un locale pubblico valsassinese questo fine settimana, ho visto che la tessera funghi 2014 costa 5 euro ai residenti, e 25 euro ai non residenti. Trascurando il fatto che una tassa stagionale da 5 euro appare ridicola poichè poco e per nulla diversa da zero (la gestione ha i suoi costi), da non valsassinese che con la Valsassina ha sempre avuto buon feeling, propongo qualche domanda. Che vuol dire? Perche tu paghi meno e io di più? Il non residente, pagando cinque volte di più, è l’osso da spolpare. Stupido chi frequenta la Valsassina! Altre domande: quando il valsassinese va a Milano o a Bergamo, paga un una tariffa superiore per il parcheggio auto? Le tasse universitarie vedono forse il valsassinese pagare di più visto che da voi non c’è un ateneo? Ancora, se un valsassinese disgraziatamente ha necessità di essere assistito a Milano o a Lecco in un ospedale che non ha, gli chiedono la carta di credito al posto della tessera sanitaria? La Valsassina è più uguale del resto d’Italia. Fighi. La locandina della raccolta funghi è anche il manifesto dell’accoglienza valsassinese.

Fossi un esercente, avrei vergogna a esporla. I boschi sono nostri! Tutti tutti?! E se qualcuno fosse mio e non garbasse per nulla che tu ci andassi a funghi? E quelli demaniali? Ho sempre saputo che il "fongiat" è un personaggio del posto, esce al mattino e al pomeriggio, e se ce n’è, trova. Se vieni da fuori, vai a funghi sporadicamente, non hai il passo, non sai dove andare, quindi in tuo peso nella raccolta dei funghi è irrilevante o poco più. La logica vera è che chi più raccoglie più dovrebbe pagare, quindi tariffe al contrario, il valsassinese, favorito, pagare di più, il cercatore forestiero meno. Anzi, fa’ una bella figura e vallo a incentivare, tipo che se da milanese vado a mangiare in un ristorante, mi regalano un ticket per una giornata a funghi, che, probabilmente non consumerò mai. Ci uscireste meglio e i funghi sarebbero sempre dei valsassinesi.

Mentre in auto ragionavo sull’opportunità di azzerare la quota di "valsasnat" che mi sono sempre riservato, ho provato ad andare un po’ oltre. Posto che di tessere a 25 euro non ne venderanno a milioni, chi le ha messe in piedi? Dato ciascun valsassinese sensato, nelle proprie attivita commerciali e/o lavorative, ha cura di allinearsi a quanto avviene fuori (nel mondo) per avere successo, la risposta è obbligata, è il prodotto del Pensiero Pubblico Locale, amministratori, maggioranze, burocrati, chiunque rientra nei livelli a lancio protetto, tiri il sasso e non si vede la mano. Ho il piacere infatti di conoscere di persona alcuni sindaci valsassinesi provando positiva ammirazione, evidentemente quando c’è una qualche decisione comunitaria, scatta la metamorfosi, puoi colpire, nessuno la vuole ma nessuno si tira indietro. Il fungo è mio e lo gestisco io! Esempi di simile pensiero politico-istituzionale sono i cartelli lungo la Lecco Milano "Queste opere sono state realizzate dalla provincia di Lecco": e chi le doveva fare in provincia di Lecco, la Provincia di Palermo? Da Dario Fo a Davide van de Sfroos, molti personaggi di cultura ci insegnano a riconoscere le persone.

Se allo scemo del paese (che dubito esista ancora) nella locandina-funghi dei 25 euro ai non valsassinesi, viene blandita una impennata di orgoglio, da forestiero non debbo sentirmi offeso, è il "per 5" della valenza del pensiero politico locale che si qualifica con un moltiplicatore di tutto rispetto.

Gabriele Gobbi
Milano

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO