INSULTA GLI OPERATORI DI 112 E 118 MA FORSE NON È IN GRADO DI TESTIMONIARE



C’è da capire, in definitiva, se la valsassinese soffra di disturbi della personalità e se questi siano tali da impedirle di essere presente in un’aula di tribunale. Presenza peraltro necessaria, visto che T.P., di Primaluna deve rispondere delle accuse di molestia e di disturbo alla persona. Gli eventi che hanno originato il procedimento penale risalgono a tre anni fa, quando la giovane pare abbia chiamato più volte i numeri 112 e 118 – ma non per segnalare autentiche emergenze, bensì per insultare gli operatori telefonici di quei servizi.

La giovane è stata rintracciata con facilità, quindi deferita all’autorità giudiziaria; oggi il giudice Salvatore Catalano ha nominato un consulente per stabilire proprio se la valsassinese è in grado o meno di testimoniare in aula.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2014
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031