CORTENOVA/IL COMUNE TENDE LA MANO ALL’ASILO DI BINDO: 10MILA EURO



Le scuole paritarie nella tagliola dopo che con la legge di stabilità dovrebbero essere rimasti intrappolato quasi un quinto dei 530 milioni annualmente ricevuti dallo stato. Circa 120 milioni di euro in meno quindi per gli istituti non statali e gli esperti in materia individuano le ricadute maggiori proprio nelle scuole materne paritarie, di cui è prevista una drastica riduzione nei prossimi 3-5 anni.

Uno scenario che costringerà inevitabilmente diversi asili a “navigare a vista” cercando soluzioni adeguate per poter garantire la didattica sostenendone  i costi. Alla casa del Bambino di Bindo – dove la situazione è stata definita proprio in prossimità del nuovo anno scolastico – giunge quindi provvidenziale il contributo stanziato dal Comune a seguito della scorsa giunta comunale.

La scuola dell’infanzia era già stata riconosciuta per la sua importanza nell’assemblea programmatica a luglio e nell’occasione l’assessore Andrea Benedetti pur ammettendo come l’asilo non rientrasse nelle priorità dell’amministrazione per la presenza dell’asilo statale a Cortenova, in realtà aveva di fatto garantito il contributo di 10 mila euro, che è ora stato ufficializzato.

Una boccata d’aria a pieni polmoni per l’asilo di cui titolare è Don Mauro Malighetti, parroco di Cortenova.

DALL’ARCHIVIO DI VN:

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2014
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031