SCONCERTO PER LA SORTE DI MARINELLA FONDRA. IL SINDACO DI TACENO: “UNA PERSONA DA RACCONTARE”. ACCERTAMENTI SULLE CAUSE DELL’INCIDENTE



CORTENOVA – Ha destato sconcerto in centro Valle la incomprensibile morte di Marinella Fondra, che dalla sua abitazione di Taceno stava raggiungendo Introbio per aprire l’edicola del paese che gestiva da qualche tempo.

Erano le 6.30 quando, lungo la provinciale della Valsassina, all’altezza del confine tra Cortenova e Primaluna, la 53enne ha perso il controllo della sua Fiat Punto. Il veicolo si è ribaltato all’esterno della carreggiata, e la Polstrada precisa che la donna è balzata fuori dall’abitacolo perdendo la vita sul posto a causa delle ferite riportate.

FONDRA MARISA DISCORSO FASCIACosì la ricorda il primo cittadino di Taceno Marisa Fondra: “Era una persona da raccontare, con tante tristezze ma che nonostante tutto sapeva dare agli altri. Sapeva guardare oltre e nonostante le fatiche della vita riusciva a pensare agli altri e in particolare ai bambini“. Cognome identico a quello del sindaco: parentela? “Forse un legame lontano con mio padre ma non so“.

Le cause del sinistro sono ancora in corso d’accertamento, sul posto è intervenuto il personale della Polizia Stradale di Lecco coordinato dal Vice Questore Aggiunto Mariella Russo. Dell’accaduto è stato informato per le necessarie disposizioni il sostituto procuratore Nicola Pretoroti.

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031