TURISMO IN ALTA VALLE/”QUANTO CI TIENE CASARGO AL PARCO DELLE CHIUSE?”



CASARGO – Spettabile redazione siamo un gruppo di frequentatori che da decenni vedono deperire di anno in anno con il rischio di andare a morire l’unico punto di aggregazione di interesse sociale e in tal senso vi segnaliamo che nonostante una più che discreta presenza di villeggianti al centro di aggregazione bocce e spazi limitrofi, si segnalano disagi a causa della mancanza di tavolini e sedie che costringono anziani e bambini a bivaccare in piedi o appoggiati a ringhiere fatiscenti senza potersi minimamente sedere per chiacchierare in tutta tranquillità.  Manca inoltre un semplice punto di ristoro.

Ci si chiede qual è l’interesse del Comune nei confronti del turismo e se non sia intenzione attivarsi per mantenere quella fetta di popolazione che da anni frequenta il centro visto che molti a causa di queste mancanze non lo frequentano più e o se ne sono andati o purtroppo preferiscono stare chiusi in casa.

Vi preghiamo vostro tramite di dar risonanza e voce a queste giuste segnalazione e chiediamo cosa ne pensa l’amministrazione comunale a riguardo e come intende muoversi per curare e favorire il turismo in zona sempre più in diminuzione.

Basterebbe poco…

Lettera Firmata

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO