SOLENNE E SENTITO CORPUS DOMINI A PREMANA NEL TRADIZIONALE ‘TUNNEL’ DI TELI. FESTA ANCHE PER IL 40° DI PADRE ANGELO



PREMANA – Messa solenne e sentita partecipazione alla processione del Corpus Domini a Premana che ha visto quest’anno la concelebrazione della messa di monsignor Claudio Dolcini, parroco di Sotto il Monte e di padre Angelo Fazzini nel 40° anniversario di sacerdozio. Anche questa mattina la processione Eucaristica è stata accompagnata dal corpo bandistico San Dionigi e da numerosi fedeli della comunità tra le vie del paese. Numerosi anche i turisti provenienti non solo dalla Valsassina che seguono l’avento religioso inserito nel R.E.I.L. (Registro delle Eredità Immateriali Lombarde).

Dopo la messa è iniziata la processione che ha percorso le strette vie in acciottolato della parte vecchia del paese. L’intero percorso è stato addobbato da ampi drappi di diversi colori appesi alle pareti delle case in modo da ricoprirle totalmente, e in alcuni punti sono stati tesi drappi anche tra una casa e l’altra in modo da chiudere tutto il percorso in una sorta di tunnel. Hanno sfilato, preceduti dal crocefisso, gli stendardi di Sant’Ilario e del Santo Rosario, i Cavalieri del Santo Sepolcro, quindi il vescovo con in mano l’Eucarestia riparato dal baldacchino, quindi sacerdoti e chierichetti. Le donne di Premana, soprattutto le più anziane hanno indossato l’abito tradizionale, ol cotonn, con un fazzoletto bianco che copre loro la testa, lo strasciool.

Foto Facebook

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO ANTI COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930