IL SENNO DI POI: IL PIAN LA CA’ E QUELLA PIGRIZIA A BEFFARE LA SCARAMANZIA



BARZIO – Scaramanzia, no grazie! Anche se, va detto, c’è mancato davvero poco. Parliamo della supercoppa valsassinese, vinta ieri sera dal Pian la Ca’ un po’ sul campo e un po’ grazie al regolamento.

Col senno di poi è andato tutto bene per i padroni di casa, ma quel benvenuto di sassi bianchi lì ad accogliere gli avversari del centrovalle ha sicuramente la responsabilità di non pochi scongiuri.

aiuola barzio originalParliamo dell’aiuola sulla collinetta a inizio paese, dove periodicamente i sassi che compongono la scritta Barzio vengono utilizzati per celebrare la contrada in festa – e non solo – e dopo qualche giorno rimessi in ordine.

Questa volta la dicitura Pian la Ca’ ha addirittura campeggiato per due lunghe settimane, preparando alla partitissima con gli amici di Introbio e Primaluna.

Pigrizia? Tanto chiunque avesse vinto avrebbe poi firmato l’aiuola.
Sicurezza dei propri mezzi? Inutile sistemare per riscrivere lo stesso nome.

Fosse andata diversamente sarebbe stato facile affibbiare ai barziesi l’essersela chiamata. E invece…

La risposta non conta più, gli scongiuri e affini sono acqua passata, il presente è quell’aiuola che ancora per qualche giorno ribadirà l’impresa del Pian la Ca’.

 

 

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

FRANE, LA VALLE E IL LAGO "VANNO A PEZZI": CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...