PREMANA SALUTA ‘TITA’ GIANOLA: L’AUTISTA SAB VA IN PENSIONE



PREMANA – Dopo il pensionamento del “Robi” a Taceno e del Claudio a Barzio, ora è la volta del deposito di Premana: ad andare in pensione tocca ora a Giambattista Gianola, meglio conosciuto da tutti come “Tita”, che dopo quasi trent’anni di lavoro come autista della SAL (ora SAB), è giunto al traguardo della meritata pensione.

Tita ha iniziato nei primi anni novanta la sua attività di autista sulla linea Premana/Bellano, poi dal 1997 ad oggi ha alternato questa linea alle corse scolastiche sulla Premana/Lecco, accompagnato su e giù per la Valsassina con gli autobus diverse generazioni di studenti e pendolari: come non ricordare vent’anni fa il “Tita” alla guida del mitico “52”, lo storico autobus che da alcuni anni trasportava gli studenti premanesi a Lecco con partenza alle 6.30 del mattino per poi ripartire da Lecco verso Premana alle 13.

La corsa Bellano/Premana delle 17.55 di martedì 12 dicembre è stata anche l’ultima per il ”Tita”, al quale vanno i ringraziamenti di colleghi ed amici, per quanto fatto in tutti questi anni di lavoro.

M. B.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIOLAZIONI DELLA ZONA ROSSA: COSA NE PENSI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO