MICROPLASTICHE, IL LARIO È IL LAGO PIÙ INQUINATO. E OCCHIO AI BATTERI



LARIO – Il Lario è il bacino lacustre con maggior densità media di microplastiche tra i sei laghi monitorati nell’ambito campagna itinerante Goletta dei Laghi 2017 di Legambiente in collaborazione con ENEA (Iseo, Maggiore, Garda, Trasimeno, Lario e Bracciano).

Inserito quest’anno nell’indagine sul problema del marine litter e delle microplastiche per la prima volta, il nostro lago si piazza al primo posto con una densità media di 157mila particelle (CO2 nella tabella) per chilometro quadrato, nella parte settentrionale, e con un picco di oltre 500mila particelle nel secondo transetto collocato più a nord, in corrispondenza del restringimento tra Dervio e Santa Maria Rezzonico (CO).

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CREDI AI NUMERI "UFFICIALI" LEGATI AL CORONAVIRUS?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO