“NESSUNA RACCOLTA FONDI AUTORIZZATA DAI POMPIERI”. IL COMANDO METTE IN GUARDIA



LECCO – Si torna a parlare di raccolte fondi a nome dei pompieri ma senza alcuna autorizzazione ufficiale. Non è la prima volta infatti che il comando provinciale mette in guardia i cittadini da associazioni che utilizzano il nome e l’immagine dei vigili del fuoco per raccogliere denaro, attività dalle quali il Corpo si smarca nella maniera più assoluta.

Presso la sala operativa dei Vigili del Fuoco – si legge in una nota – è stato segnalato che sul territorio della Provincia di Lecco sono in atto raccolte di fondi da parte di associazioni che utilizzano il nome e l’immagine del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Tali associazioni distribuiscono riviste ed opuscoli raffigurante personale permanente ed attività in qualche modo riconducibili al suddetto Corpo. Riservandosi il diritto di verificare la legittimità delle richieste effettuate da parte di queste associazioni, si ricorda che il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e, in particolare, il Comando dei Vigili del Fuoco di Lecco non partecipa in nessun modo ad attività finalizzate alla raccolta di denaro da parte della popolazione.

 




I "TEST" DI VN

LAVORI: MAGGIO "IN PRIGIONE"

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

VN SU FACEBOOK

VIDEO/Don Giacomo Tantardini per Natale