NON FU DIFFAMAZIONE MA DIRITTO DI CRITICA. MOTIVATA L’ASSOLUZIONE DI IVAN INVERNIZZI DENUNCIATO DAL CT DEL BOB



MOGGIO – Farà giurisprudenza la sentenza di assoluzione per Ivan Invernizzi, 29enne di Moggio, atleta azzurro del bob, a giudizio per diffamazione a mezzo stampa dopo che su un portale di settore commentò dando giudizi sull’ambiente della nazionale di bob. Frasi che non piacquero all’allenatore Antonio Tartaglia il quale denunciò il giovane.

A seguito di un articolo di un’altra campionessa di bob, Lisa Pizzi, il giovane valsassinese scrisse: “…ma la cosa più importante è la totale mancanza di igiene di questo ambiente. Ambiente caratterizzato da comportamenti che definire vili è un eufemismo, comportamenti totalmente tollerati e addirittura direttamente posti in essere dalla gestione del signor A.T. (Antonio Tartaglia, ndr)”

> LEGGI TUTTO su

 

 

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

"PANCHINONI" SULLE MONTAGNE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO