I PRIMI 10 ANNI DI VALSASSINANEWS: NON SOLO CRONACA NERA… QUEI PESCI D’APRILE CHE HANNO FATTO LA (NOSTRA) STORIA



VALSASSINA – Nel festeggiare i dieci anni dalla fondazione del nostro giornale, è inevitabile soffermarci sugli aspetti forse “meno seri” – ma pur sempre importanti – della quotidianità di un servizio come quello offerto da VN.

Per chi legge, probabilmente sarà difficile immaginare quante ore vengano dedicate dalla nostra redazione al tema del pesce d’aprile. È vero, succede solo una volta all’anno ma il lavoro specifico inizia settimane se non mesi prima della fatidica data del primo di aprile: ci incontriamo, studiamo i grandi temi dell’ultimo anno e spesso accantoniamo tutta la prima discussione, passando ad altro. A volte l'”illuminazione” ci coglie all’improvviso, poi si rifinisce l’idea e si inizia a studiare come declinarla – per evitare che la maggior parte di voi lettori capisca subito che si tratta di una fake news “in salsa ittica”.

Nel tempo, abbiamo realizzato scherzi quasi sempre centrati; talvolta abbiamo ricevuto critiche, anche feroci, sovente però chi era al centro del “pesce” ci ha fatto i complimenti e anzi si è rivelato più lusingato che offeso e in un caso particolare – quello dei presunti arresti di esponenti della Lega per vicinanza alla Jihad – chi abbiamo “mandato in carcere” ha difeso l’articolo-burla, spiegandolo in prima persona a parenti e amici.

Parliamo del clamoroso “pescione terroristico” del 2015 – quando ci inventammo un’operazione contro il fondamentalismo islamico nella quale sarebbero finiti in manette nientemeno che due nomi di spicco della allora Lega Nord: il valsassinese Piero Caverio e il lecchese Giovanni Colombo (nella foto a destra), presunti affiliati dello Stato Islamico.

NEI GUAI CAVERIO, EX SINDACO LEGHISTA. VICINO ALL’ISIS: FERMATO COI KALASHNIKOV

Indignazione prima (contro di loro) e poi (nei nostri confronti, per “leso leghismo“) da parte di qualcuno, grandi risate nella stragrande maggioranza dei casi per uno scherzo che stupì anche noi – per come venne “bevuto”, su VN e sul giornale fratello Lecco News. Diversi amici e congiunti se la presero ma come detto furono proprio gli stessi protagonisti involontari, Caverio e Colombo, non solo a spiegarlo bensì pure a giustificarlo e anzi a dimostrare di essersi oltremodo divertiti nell’occasione.

I “pesci” sono un tratto distintivo dei nostri giornali e li proponiamo ogni anno, puntualmente. Le prove generali risalgono al 2010 quando esordimmo “col botto”, tanto da finire sulla stampa nazionale con l’articolo – fortunatamente mai confermato… – relativo alla introduzione di uno stravagante pedaggio per entrare in Valsassina. Lo possiamo svelare: non avremmo mai immaginato di suscitare così tante reazioni…

Ecco come ne parlò il quotidiano di Roma il Messaggero:

Risultati immagini per il Messaggero site:ilmessaggero.itPedaggio per entrare in Valsassina
La notizia è stata pubblicata da Valsassinanews.com, il quotidiano online dell’area, uscito in versione pesce d’aprile. Di dieci notizie solo una è vera, tutto il resto è burla. Ad essere subissato dalle proteste dei cittadini inferociti è stato Alberto Denti, il presidente della comunità montana della Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino e Riviera.

(ilmessaggero.it, 01-04-2010)

Cerimonia annuale del “lavaggio dei leoni” della Torre di Londra, ideato in occasione del 1º aprile 1857

Noterelle finali: a chi ritiene futile, leggera e quasi deprecabile la pratica dei pesci d’aprile sui giornali (cartacei e on line) ricordiamo che questa tradizione, soprattutto all’estero, è consolidata e così accettata da essere anzi attesa – e puntualmente confermata ogni 1° di aprile.

Grandi quotidiani internazionali ben più conosciuti del nostro, in tutto il mondo, da decenni se non secoli “praticano” questo genere di scherzi – e i migliori pare siano quelli della televisione più seria e rispettata del pianeta – la britannica BBC.

Ecco una segnalazione in questo senso, tratta da Wired:
.

Insomma, “così fan tutti“, o quasi. La morale è che la cosa preoccupante non è il pesce d’aprile in sé, ma chi non ne ride o – peggio – se la prende.

Dunque, per l’ennesima volta in questi anni di valsassinanews.com, preparatevi a nuovi scherzi, quel giorno…

SUL DECENNALE DI VN LEGGI ANCHE:

I PRIMI 10 ANNI DI VALSASSINANEWS: MESSAGGI, AUGURI, SONDAGGIO E…

IL SONDAGGIO SUI NOSTRI 10 ANNI:

I PRIMI DIECI ANNI DI VN: DÌ LA TUA NEL SONDAGGIO E VIA E MAIL




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728