MARGNO/MONSIGNOR MERISI CELEBRA A SORPRESA LA DOMENICA DEL PERDONO



MARGNO – Il vescovo emerito di Lodi monsignor Giuseppe Merisi, 80 anni ha celebrato la messa nella parrocchiale di San Bartolomeo a Margno la domenica del perdono arrivando nel paese dell’ Alta Valle dove è cittadino onorario “a sorpresa”. Chierichetto d’eccezione il sacerdote residente don Antonio Brunello che ha fatto le veci del parroco don Bruno Maggioni impegnato con la festa dei cori dell’Unità Pastorale. La preparazione alla Quaresima termina con la domenica dei Latticini: il nome le deriva dal fatto che durante la settimana che la precede si possono ancora mangiare cibi derivati dal latte, possibilità che cesserà a partire dalla domenica sera. Un altro nome che identifica questa domenica, corrispondente al tema dominante dell’ufficiatura, è domenica del paradiso perduto (o dell’esilio di Adamo). C’è un ulteriore nome, forse il meno conosciuto ma sicuramente il più denso di significato, che è domenica del Perdono.

Durante l’omelia monsignor Merisi ha parlato della quaresima e dell’ impegno personale, familiare e comunitario nella preghiera, nel saper rinunciare e nel mettersi a disposizione in preparazione alla Pasqua del Signore. Come Zaccheo ricercava Gesù sul sicomoro anche noi dobbiamo ricercarlo nella conversione. Quindi si è trattenuto in paese dove è solito villeggiare da diversi anni.




I "TEST" DI VN

"SFOLLATI" DALLA VALSASSINA: GIUSTO CHE RESTINO FUORI CASA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO