BOBBIO: IL VENTO FERMA LA FUNIVIA. CHIUSA A METÀ MATTINA, DOMANI RIAPRE



BARZIO – Dove non è arrivato il Coronavirus ci ha pensato il vento. Non resta che usare un po’ di ironia per descrivere le prime ore di oggi nel comprensorio sciistico barziese che, “graziato” dalle ordinanze di chiusura che hanno messo al palo sport, eventi e locali pubblici per tamponare il diffondersi del Covid-19, ha dovuto arrendersi di fronte alle forti raffiche.

Se ieri infatti l’assessore lombardo Martina Cambiaghi aveva confermato il benestare alle strutture sciistiche a patto di alcuni accorgimenti per evitare resse – recepiti da Bobbio facendo salire in cabinovia non più di otto persone per volta – non si pensava che l’allerta vento (codice arancione) diramata dallo stesso palazzo del governo regionale potesse rovinare il mercoledì.

Attorno alle dieci la decisione definitiva: funivia Barzio-Bobbio chiusa. Ai Piani non sale più nessuno mentre chi già si trovava in quota, prima di incamminarsi a piedi verso valle, può attendere che il vento diminuisca e consenta così all’impianto di rimettersi in moto. Proprio tra le 11:00 e le 11:15 è attesa una fase di quiete, finestra propizia per riportare a Barzio gli sciatori.

Migliori le condizioni meteo previste per domani, 27 febbraio, dunque gli impianti riapriranno regolarmente.

Immagine di repertorio

 

LEGGI ANCHE

SCI E VIRUS: STRUTTURE APERTE, ATTENTI ALLA RESSA. A BOBBIO IN 8 PER CABINA

ALLERTA PER VENTO FORTE: MERCOLEDÌ RAFFICHE FINO A 90 KM/H

ALLERTA PER VENTO FORTE: MERCOLEDÌ RAFFICHE FINO A 90 KM/H




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829