LUTTO IN CENTRO VALLE: MORTO ANGELO MELESI, NEGATIVO AL CORONAVIRUS



CORTENOVA – Più volte sindaco e titolare di un’azienda di forgiati, è scomparso a 84 anni Angelo Melesi. La sua ultima amministrazione, a Parlasco, coincise con quella del figlio Luigi a Cortenova, e insieme dovettero affrontare la frana di Bindo del dicembre 2002. Lascia la moglie, i tre figli e i nipoti.

Angelo Melesi era stato ricoverato all’ospedale di Erba e non riuscì a partecipare alla festa del 60° della omonima ditta di stampaggio acciai. Tornò poi a casa e infine, venerdì scorso, il trasporto all’ospedale di Gravedona. Primo cittadino del paese in centro valle negli anni ’80, venne eletto l’ultima volta dai parlaschini e alla comunità donò la sua fascia tricolore.

“Grande persona, mi diede tanti consigli anche all’epoca della frana – ricorda il figlio Luigi – ma è stato straziante non potergli stare accanto negli ultimi giorni: solo ieri sono stati concessi pochi minuti alla moglie”. Questo a causa delle norme eccezionali imposte dalla pandemia da Coronavirus. Come da prassi Angelo Melesi è stato sottoposto due volte al tampone, con risultato sempre negativo.

A chi vorrà ricordarlo la famiglia invita a non mandare fiori ma a fare una donazione alla cooperativa “Le Grigne”.

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO