PER ELENA E DIEGO UNA VEGLIA A MARGNO SILENZIOSA E COMMOSSA



MARGNO – Come richiesto dal promotore dell’iniziativa, il parroco dell’Alta Valsassina don Bruno Maggioni, sono partiti senza formare cortei o assembramenti – del tutto fuori luogo visto il periodo – i molti partecipanti alla veglia in ricordo di Elena e Daniele Bressi, i gemelli dodicenni uccisi a Margno dal padre Mario (successivamente gettatosi dal Ponte della Vittoria).

Il via da vari punti della zona, diversi si sono incamminati da San Bartolomeo, per convergere infine verso la piccola chiesa di Santa Caterina in località Bagnala proprio nel territorio comunale del paese dove è avvenuta questa inspiegabile tragedia, la notte tra venerdì e sabato scorsi.

Qui diverse decine di persone si sono raccolte, ascoltando le parole commosse e spesso interrotte da singhiozzi di don Bruno.

Tra la cinquantina di presenti, un bambino che ha partecipato raggiungendo a piedi la chiesetta e un neonato in braccio alla sua mamma.

Più tardi altre immagini e dettagli della serata di Margno.

I. B.

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PONTE DELLA VITTORIA, COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO