SCI NORDICO, STAFF SODDISFATTO DEL PRIMO RITIRO STAGIONALE. IN SQUADRA ARTUSI E LE SORELLE ROSSI



LIVIGNO – Concluso il primo collettivo della formazione dello sci nordico griffata Comitato Fisi Alpi Centrali. A Livigno la prima dell’era di Corrado Vannini, nuovo allenatore della formazione degli sci stretti lombarda, a cui erano presenti anche i valsassinesi Aksel Artusi e le sorelle Anna ed Elena Rossi.

Un collettivo che è entrato subito nel vivo così come spiega lo stesso Vannini: “Perché ho ritenuto indispensabile far capire agli atleti il grado di importanza di ogni singolo collettivo che andremo a svolgere. Abbiamo fatto sedute di allenamento con gli ski roll ma anche alcuni test in montagna grazie a delle escursioni con bastoni. Al termine di questa prima seduta di allenamento, ed anche grazie ad alcuni feed back che mi sono arrivati dagli stessi atleti, mi sento di dire che sono soddisfatto e che la strada intrapresa sia quella giusta. Ho riscontrato in tutto il gruppo, quindi sia atleti sia atlete, un ottimo stato di forma”.

Ora breve pausa per le vacanza estive, ma coach Vannini, insieme ai suoi nuovi collaboratori Moris Galli, Luigi Schena e Thomas Bormolini, sta già programmando il prossimo collettivo. “Nonostante l’emergenza Covid-19 vorrei organizzare una serie di test a Lavazè dal 25 al 29 agosto magari con con test cronometrati con la formazione del Trentino per verificare le reali forze in camp”. Stiamo cercando di organizzare un collettivo in questa direzione”.

LEGGI ANCHE

SCI NORDICO: ARTUSI E LE SORELLE ROSSI NELLA SQUADRA LOMBARDA

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PONTE DELLA VITTORIA, COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO