CASARGO/IL PARCO GIOCHI TORNA AI BAMBINI RINNOVATO E SICURO



CASARGO – Riconsegnato ai bimbi il parco giochi comunale nei pressi dell’oratorio di Casargo. Quattro giorni di interventi e l’area ludica è stata completamente riqualificata, un progetto finanziato dal fondo Forza Casargo che vede promotori Barbara Spazzadeschi e Gabriele Acerboni.

A causa della pioggia non è stato possibile terminare la posa del tappeto anti trauma nella giornata di venerdì, questa mattina, con il bel tempo, il manufatto è stato collocato nella sede appropriata e già domani, domenica, sarà possibile aprire il parco giochi.

“È un grande regalo che abbiamo voluto fare ai bambini – racconta Barbara – soprattutto dopo la sofferenza causata loro dal lockdown che li ha isolati dagli amichetti di scuola e asilo. È un importante passo avanti, Casargo è ogni giorno più vivibile, inoltre, per chi ha donato, è un segno tangibile vedere che le proprie offerte sono andate a buon fine”.

“Prossimamente – prosegue la promotrice – acquisteremo i tendaggi per le scuole elementari. Il progetto principale per il quale fu istituito il fondo, e che finanzieremo, è la sistemazione del parco giochi adiacente l’istituto scolastico. Per fare ciò dovremmo attendere il termine degli interventi necessari per combattere il dissesto idrogeologico creatosi durante l’alluvione dello scorso anno (per i quali il Consiglio dei Ministri ha già stanziato le risorse) in quanto le tubature di convoglio delle acque passano sotto l’area ludica stessa”.

Il Fondo Forza Casargo ringrazia l’impresa edile Arrigoni Gianfranco e la Ditta Enzo Bertelé nelle persona di Enzo e Franco per la disponibilità e la cura nel svolgere i lavori.

LEGGI ANCHE

ALTA VALLE, IL PARCO GIOCHI SI RINNOVA GRAZIE AL FONDO “FORZA CASARGO”

ALLUVIONI DELL’ESTATE 2019: NELLA NOTTE STANZIATI DA ROMA 40 MILIONI

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PONTE DELLA VITTORIA, COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO