MASTER: IL VALORE AGGIUNTO PER FARE COLPO SULLE AZIENDE



La laurea è sicuramente un requisito molto importante per poter accedere al mondo del lavoro, tuttavia si tratta di una condizione spesso necessaria ma non più sufficiente. Infatti, a causa della competizione crescente tra i giovani laureati, le aziende hanno cominciato a preferire candidati con una specializzazione di livello superiore e con competenze precise, acquisite attraverso il master.

Master universitario e non universitario

È possibile scegliere di iscriversi a due tipi di master: quello “classico” universitario, e quello non universitario. Quali sono le differenze? Il primo viene erogato da un’università pubblica o comunque riconosciuta dallo stato. Il secondo, invece, viene proposto dalle business school e dalle scuole di formazione.

È bene specificare che non esistono categorie più prestigiose di altre quanto si parla di master, la cosa essenziale è che il contenuto del corso preveda l’acquisizione di alcune competenze professionalizzanti. A differenza della laurea magistrale, il master è pensato per un inserimento più rapido nel mondo del lavoro, pertanto deve fornire delle conoscenze più mirate a livello professionale; ed è per questo alcuni master prevedono anche un periodo di tirocinio.

Per quanto concerne i requisiti di accesso, questi ultimi ovviamente cambiano a seconda del corso che si vuole frequentare. Per quanto riguarda i master universitari, sono suddivisi in master di primo e di secondo livello: per accedere al primo livello basta la laurea triennale, mentre per il secondo livello serve quella specialistica. Va da sé che chi ha la laurea specialistica può comunque decidere di frequentare un master di primo livello, mentre chi non l’ha non può partecipare al master di secondo livello. Invece, per i master offerti dal settore privato generalmente ci sono meno restrizioni.

Perché investire in un master universitario

Il vero problema dei master è che nella maggior parte dei casi hanno dei costi proibitivi, in alcuni casi possono arrivare a costare anche decine di migliaia di euro. Tuttavia, si tratta un investimento che vale assolutamente la pena di affrontare, perché è un requisito estremamente apprezzato dalle aziende in cerca di personale. Se si decide di proseguire gli studi con un master ma non si dispone della liquidità per potersi iscrivere, è possibile rivolgersi a banche che consentono di ottenere un prestito anche in 24 ore, per ottenere in modo facile e veloce l’importo necessario per poter partecipare a qualsiasi tipo di master.

Perché affrontare questo investimento? Perché il master facilita l’inserimento nel mondo del lavoro, dato che permette al candidato di vantare competenze più approfondite e settoriali rispetto alla sola laurea. Per fare un esempio concreto, i master in marketing preparano i partecipanti ad entrare nel mondo delle professioni 2.0, cosa che difficilmente una semplice laurea riesce a fare. Bisogna poi sottolineare che oggi sono ancora pochi gli studenti con un master, quindi si ottiene la possibilità di scavalcare molti concorrenti.




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PICNIC E SCAMPAGNATE, TORNERANNO TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO