AL LAVORO IN DIECI PER ‘RIPULIRE’ CAMAGGIORE. MA SERVONO VOLONTARI



VENDROGNO – Questa mattina alle 5:30, quando le prime luci dell’alba illuminavano il Legnone e il Legnoncino, a Camaggiore si iniziava a udire il rumore del motore delle motoseghe e dei decespugliatori dei primi volontari al lavoro, a cui si sono aggiunti altri alle otto, come d’accordo.

Una decina tra uomini e donne hanno pulito il prato dietro la chiesa di San Girolamo e il parcheggio soprastante.

Visto l’esiguo numero di volontari e il tanto lavoro da fare hanno provveduto allo sfalcio dell’erba e al taglio di piccole piante e vegetazione infestante a bordo strada per soli cinquecento metri. Tutti gli arbusti tagliati sono stati portati sulla pila e verranno utilizzati per il falò della vigilia della festa dell’alpeggio del 1° agosto.

“Invitiamo tutti a partecipare alla serata della vigilia con l’accensione del falò e alla festa del primo agosto, più avanti seguiranno i dettagli dopo la riunione del pomeriggio di oggi – spiegano gli amici di Camaggiore -. Raccomandiamo ai proprietari dei cani di tenerli sempre al guinzaglio e di raccogliere i rifiuti dopo il picnic e di non abbandonarli nei prati” concludono i volontari.

I. B.




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

OBBLIGO GREEN PASS SUL LAVORO: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO