ECONOMIA. FISCO AGEVOLATO PER LE AREE MONTANE: PROPOSTA DI LEGGE



MILANO – Il Consiglio regionale lombardo ha approvato la proposta di legge al Parlamento con la quale Regione Lombardia chiede di modificare la Legge di Bilancio 2018, e superare l’attuale limite per l’istituzione di Zone Logistiche Semplificate (ZLS) e di estenderlo in aree diverse da quelle portuali.

“Con questo atto chiediamo al Governo – spiega l’assessore a Enti locali, Montagna e Rapporti con la Confederazione Elvetica, Massimo Sertori – che queste zone speciali vengano estese anche ai territori di confine, alle aree montane e negli aeroporti, consentendo di beneficiare di agevolazioni fiscali e semplificazioni. Riteniamo che anche queste ulteriori aree presentino peculiarità tali da giustificare l’applicazione di speciali condizioni che possano attrarre investimenti e, di conseguenza, favorire lo sviluppo produttivo ed occupazionale. Le nuove ZLS, al pari di quelle già previste per le aree portuali, potranno così beneficiare di importanti misure di semplificazione amministrativa e burocratica nonché di incentivi fiscali, in analogia a quanto previsto a favore delle Zone Economiche Speciali (ZES) previste per le regioni del Mezzogiorno“.

> CONTINUA A LEGGERE su

Economia. Fisco agevolato al confine e in aree montane: proposta di legge

 

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SUPER GREEN PASS: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO