IL GASOLIO COSTA CARO, ORA LO RUBANO IN VALLE: QUESTA VOLTA A INTROBIO



INTROBIO – Prosegue l’ondata di furti di carburante messi a segno in Valsassina. Dopo il blitz dell’altra notte, segnalato nella zona di Bindo ai danni di due aziende, questa volta è toccato ad altrettante ditte ma nell’area introbiese. Vittime dell’assalto dei ladri una grossa macelleria e un’impresa edile alla quale è stato svuotato il serbatoio di un “Manitou“, mezzo speciale con braccio meccanico in uso a questo genere di società.

Con i prezzi alle stelle di questo periodo, i malfattori si stanno dunque concentrando sul mercato dei carburanti – in particolare del gasolio. Solo lunedì mattina, ignoti si erano introdotti con lo stesso intento in una segheria e un’azienda agricola di Bindo, riuscendo a portar via centinaia di litri del “prezioso” liquido.

RedCro

I “COLPI” DELL’ALTRA NOTTE:

NUOVA RAFFICA DI FURTI NOTTURNI NELLE DITTE A BINDO: INDAGINI IN CORSO

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

PER AVERE TURISMO È DAVVERO NECESSARIO COSTRUIRE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO