BARZIO, LE “MILLE FIRME” AL TAVOLO CON SERTORI? I PROMOTORI SI AUTO INVITANO ALL’INCONTRO PROMESSO DALL’ASSESSORE



BARZIO – I primi firmatari della petizione contro le “Olimpiadi del cemento in Valsassina” raccolgono l’invito di Massimo Sertori, assessore regionale alla Montagna e agli Enti Locali, a confrontarsi sui Patti Territoriali che coinvolgono l’Altopiano Valsassinese.

Prendiamo atto – intervengono i promotori della raccolta firme – che le motivazioni secondo cui l’assessorato mette a disposizione i fondi siano finalizzate a, come recita il comunicato stampa, “rendere il territorio in generale ancora più attrattivo e competitivo sia nelle stagioni estive che in quelle invernali, potenziando tutte le attività outdoor nel pieno rispetto dell’ambiente circostante”.

A maggior ragione ci rassicura che l’assessore Massimo Sertori, insieme al sottosegretario Antonio Rossi, intenda “convocare un tavolo di confronto che vedrà coinvolte tutte le parti in causa“. A tal proposito, nella considerazione delle oltre un migliaio di firme già raccolte, e di quelle che si aggiungeranno, siamo disponibili a portare il nostro contributo, con l’auspicio che possa rivelarsi un genuino momento di crescita per la nostra Comunità.

Tutela e salvaguardia dell’ambiente sono doveri ai quali un cittadino non può sottrarsi, per di più in luoghi dove sulle ricchezze concesse dalla natura si fonda la propria economia e si progetta il futuro. All’interno di scelte che segneranno irrimediabilmente il nostro territorio, dunque, la partecipazione civica è consapevole del suo ruolo: fare argine a speculazioni, evitare che da nuovo asfalto derivi ulteriore cemento, e ribadire che esiste sviluppo economico anche nella piena tutela e salvaguardia dell’ambiente”.

RedPol

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI DEL 25 SETTEMBRE: COSA CHIEDI AI POLITICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto 2022
L M M G V S D
« Lug   Set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031