MORTERONE, ‘CADREGHE’ E RESIDENZE. “RINASCITA” TIRA LE ORECCHIE AL PRIMO ANNO DELL’ALLEANZA PESENTI+GAY



L’attuale amministrazione comunale del Comune di Morterone (lista Pesenti di centro destra + lista LGBT), è sorta, come noto, a fine dicembre 2021. All’epoca il Sindaco Pesenti, per assecondare le richieste del gruppo LGBT non si fece nessuno scrupolo nel “cacciare” l’assessore leghista Maria Vittoria Sala, dal medesimo nominata ad inizio ottobre 2021.
Maggioranza frutto di una scelta non condivisa dai morteronesi, osteggiata da diverse forze politiche (la Lega cosi si espresse “fanno i patti col Diavolo”) ma ciò nonostante l’unione venne siglata.
E qui una prima domanda: se l’art. 1 della Costituzione Italiana sancisce il seguente principio “La sovranità appartiene al popolo …” e se i cittadini di Morterone avevano votato una maggioranza ed una minoranza senza mai avallare la scelta (per altro mai neppure loro illustrata) di addivenire a questo “inciucio” tra soggetti con visioni politiche contrastanti, per quale motivo il Sindaco Pesenti, ha comunque proceduto in tal senso?
Sarà forse perché questa nuova coalizione garantisce “salde cadreghe” a destra e a manca.

> CONTINUA A LEGGERE su BALLABIONEWS

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

MONTAGNA: SVILUPPO TURISTICO O DIFESA DELL'AMBIENTE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio 2023
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031