LINEA D35, AUTOBUS “SALTATI” DOMENICA: L’AZIENDA DEI TRASPORTI SI SCUSA. “CARENZA DI AUTISTI”



LECCO – Riceviamo e pubblichiamo la lettera di scuse con la quale Arriva Italia – la società dei trasporti che gestisce le linee extraurbane lecchesi si scusa per quanto accaduto, segnalato da lettori domenica quando diverse corse tra Lecco e la Valsassina sono state cancellate, senza alcun preavviso.

Di seguito la comunicazione ricevuta quest’oggi da VN:

Alla cortese attenzione del Direttore Dott. Sandro Terrani,

Relativamente a quanto segnalato alla vostra redazione da alcuni utenti delle corse Lecco-Taceno delle 6.10 e delle 10.10, così come le corse Taceno-Lecco delle 8.15 e delle 12.20, Arriva Italia precisa che le soppressioni sono state causata dall’improvvisa e non programmata assenza di un autista per malattia, che non è stato possibile sostituire in tempi brevi. Per questo motivo, ci scusiamo per il disagio riscontrato dagli utenti.

A Lecco così come in altre località, si riscontra una carenza di autisti che l’azienda sta provando a risolvere con una serie di iniziative per agevolarne l’inserimento sia attraverso l’assunzione diretta sia attraverso percorsi esterni.

ARRIVA Italia

 

LEGGI IL NOSTRO ARTICOLO DI IERI:

LETTERE: “LASCIATI A PIEDI IN STAZIONE, BUS CANCELLATO E NIENTE RISPOSTE”, “ATTESO TRE ORE, MATTINATA PERSA”

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SICUREZZA NEI CANTIERI: FACCIAMO ABBASTANZA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio 2024
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK