LETTERA DA PRIMALUNA: “UN’ENNESIMA FONTANA SUL TERRITORIO, CE NE SONO GIÀ TANTE LASCIATE ALL’INCURIA”



Buongiorno,
leggo sul vostro quotidiano la decisione dell’amministrazione di Primaluna di impegnare la somma di 33mila euro circa, raccolti nella manifestazione avvenuta nell’agosto 2019, a seguito dell‘alluvione di giugno 2019.

Tale evento è stato organizzato con lo scopo di raccogliere fondi per cercare di risolvere le criticità avvenute durante quel brutto periodo, dove hanno partecipato tutte le associazioni presenti sul territorio comunale.

La decisione presa dall’amministrazione con il comitato (?????) di impegnare la suddetta cifra mi lascia alquanto perplesso, in quanto riportato dal vostro articolo si andrà a posizionare oltre a targhe a ricordo ed altre opere l’ennesima FONTANA sul nostro territorio.

Ma non credo in questa necessità in quanto nel comune ci sono già tante FONTANE lasciate all’incuria e al degrado.

Solo per citarne alcune:
FONTANA CAMPO DI BARCONE CHIUSA
FONTANA PONTE DI BARCONE CHIUSA

LAVATOIO DI GERO CHIUSO
LAVATOIO DI PESSINA CHIUSO
LAVATOIO DELLA MOLINARA CHIUSO
FONTANA PONTE DI PRIMALUNA Da due anni con rubinetto rotto
FONTANA A CORTABBIO LOCALITÀ VALEGGIA Posata 3 anni fa ma non ancora collegata all’acquedotto.

Potrei continuare, ma mi fermo qui.

Mi auguro che la fontana in previsione possa servire al suo scopo, dare da bere agli assetati.
Penso che prima di creare una nuova fontana bisognerebbe sistemare quelle esistenti.

Allego foto che rappresentano più di ogni parola la situazione.

Cordiali saluti,
Una cittadina di Primaluna

 

LEGGI L’ARTICOLO DI VN CITATO NELLA LETTERA:

AREA DEL PONTE DI S. ROCCO/DA ‘UNITI PER PRIMALUNA’ 33MILA € PER I LAVORI

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

FUSIONE IN CENTRO VALLE: INTROBIO DEVE ENTRARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA