ELEZIONI. TERRITORIO, TURISMO, VIABILITÀ, CULTURA: ARTUSI PRESENTA “INSIEME PER PRIMALUNA”



PRIMALUNA – Si candida al suo quarto mandato consecutivo alla guida di Primaluna il sindaco uscente Mauro Artusi, che, in compagnai dei suoi consiglieri, ha presentato ufficialmente il programma della lista “Insieme per Primaluna“. Accanto a lui alcuni volti noti e altri nuovi: Michela Prandi, Davide Artusi, Daniele Arrigoni Anesetti, Elisa Melesi, Silvia Melesi, Claudia Paroli, Erino Delpini, Cristina Viviani e Santi Acquistapace.

Diversi i punti affrontati da Artusi & Co., con l’obiettivo di dare continuità a un mandato segnato da diverse difficoltà, pandemiaalluvione su tutte. La lista si pone l’obiettivo di “cambiare passo andando a fare opere non puramente materiali”.

Dopo la presentazione di tutti i candidati consiglieri, spazio alla descrizione del programma politico.

Punto primo la messa in sicurezza del territorio, con oltre 6 milioni di euro destinati a diverse opere: regimazione idraulica delle valli colpite dalle inondazioni e degli altri torrenti, sistemazione delle strade agrosilviopastorali e altri interventi minori.

Si passa poi alla riqualificazione degli immobili pubblici: Comune, ex asilo di Cortabbio, scuola primario, lavatoio di San Rocco, ex edificio Torriani, ponte storico di ferro lungo il torrente Pioverna, percorsi interni del cimitero, illuminazione pubblica. Diverse i progetti in programma, con un budget stimato di 3,5 milioni di euro.

Un milione e 769mila euro invece per l’ultimo grande punto, ovvero le strutture ricreative, turistiche e sportive. Per l’aerea camper con parco giochi adiacente al nuovo tratto di pista ciclabile si pensa “a una riqualificazione parziale, eliminando le strutture abbandonate e fatiscenti”. Lavori anche al centro tennis, con “un progetto importante con campi da padel e una palestra realizzati nell’immediato futuro”. Ampliamenti previsti anche per il parco minerario di Cortabbio.

Oltre alle opere pubbliche, obiettivo della lista è “promuovere eventi di carattere culturale e attività a livello sociale, sia all’aperto ma anche negli spazi chiusi, anche nella brutta stagione, con gli edifici che possibilmente verranno ristrutturati”. In elenco anche le attività del dopo scuola all’istituto comprensivo di Cremeno.

Due parole anche sulla viabilità, partendo dalla famosa tangenzialina: “L’opera verrà realizzata e si arriverà al ponte di Cortabbio. La tangenzialina può fare respirare i paesi. L’attuale strada provinciale diventa di proprietà comunale, risolvendo le problematiche principali che sono la velocità dei mezzi in centro paese, con la creazioni di infrastrutture per rallentare il traffico”.

E sulla strada di Crevesto, “già prefigurata all’inizio del mandato scorso, prioritaria per rimodernare l’alpe Crevesto, che è un’alpe bellissima dal punto di vista paesaggistico e turistico.

Spazio anche all’ambiente e al territorio, con l’intento di “tenere pulite le strade coi volontari”. La lista promette “sforzi da parte del comune per incrementare la pulizia del verde pubblico, anche se il comune non può sistemare le case degli altri”.

Un ultimo approfondimento sul discorso nascite, problema più che mai reale non solo in Valsassina. Nel programma, tra i vari punti, anche un “kit di benvenuto” per i neonati.

Nei prossimi giorni toccherà a Walter Melesi e ai suoi consiglieri presentare la seconda lista in gioco, “Avanti insieme“, con due serate in programma per venerdì 31 maggio al giardinetti di Cortabbio e mercoledì 5 giugno alla Cooperativa Le Grigne.

>IL PROGRAMMA DI INSIEME PER PRIMALUNA (ARTUSI)

LEGGI ANCHE

CANDIDATI A CONFRONTO/PRIMALUNA. ARTUSI ELENCA GLI INVESTIMENTI, MELESI VUOLE UNA SPINTA COLLETTIVA

.

 

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI: INTROBIO E BARZIO, AUTENTICHE SORPRESE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK