L’Unione dei Comuni cerca personale amministrativo



UNIONE CENTRO VALSASSINA E DELLA GRIGNA SETTENTRIONALE
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

In esecuzione a propria Determinazione n. 06/52 del 05.02.2010.

VISTO il vigente Regolamento degli Uffici e dei Servizi, approvato con Deliberazione di Consiglio Direttivo n. 13 del 15.03.2002.
PRESO ATTO del vigente Regolamento per l’Accesso agli Impieghi nella Pubblica Amministrazione, approvato con Deliberazione di  Consiglio Direttivo n. 45  del 21.06.2002.
VISTO il vigente C.C.N.L., comparto delle Regioni ed Autonomie Locali.
VISTI la Legge 10.04.1991, n. 125, il Decreto Legislativo 18.08.2000, n. 267 ed il Decreto Legislativo 30.03.2001, n. 165.

RENDE NOTO che

E’ indetta una selezione pubblica, per esami, per la formazione di una graduatoria per l’assunzione a tempo determinato e parziale di Collaboratore Amministrativi, categoria B, posizione economica B3.

Il trattamento economico attribuito sarà quello corrispondente alla categoria B, sviluppo economico 3, secondo quanto previsto dal C.C.N.L. vigente e sarà comprensivo dell’assegno per il nucleo familiare, se dovuto, della tredicesima mensilità, nonché ad eventuali emolumenti previsti dalle vigenti disposizioni legislative.

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE:
Le domande di ammissione alla selezione, redatte in carta semplice e secondo le modalità illustrate di seguito, dovranno essere consegnate direttamente all’Ufficio Protocollo o inviate a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, entro il termine perentorio del 23.02.2010.
Non verranno, comunque, ammessi i candidati le cui domande, ancorché spedite in tempo utile per raccomandata postale, pervengano all’Amministrazione trascorsi tre giorni dalla data di scadenza dei termini di presentazione delle domande.
Non saranno prese in considerazione le domande, i titoli e i documenti presentati o spediti successivamente al termine sopraindicato.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE:
Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
1.    Cittadinanza degli Stati membri dell’Unione Europea.
2.    Età non inferiore a 18 anni.
3.    Idoneità fisica all’impiego, accertata direttamente dall’Amministrazione.
4.    Godimento dei diritti politici.
5.    Non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludano, ai sensi della normativa vigente, dalla nomina ad impieghi presso gli Enti Locali.
6.    Titolo di studio: istruzione di secondo grado ed eventuale corso di formazione professionale.
7.    Conoscenza di una lingua straniera a scelta tra l’inglese e il francese.
8.    Mancata risoluzione di precedenti rapporti di impiego eventualmente costituiti con PP.AA. a causa di insufficiente rendimento o di produzione di atti falsi o affetti da invalidità insanabile.
9.    Per i soli concorrenti di sesso maschile, nati anteriormente al 01.01.1987, essere in regola con gli obblighi militari.

    I cittadini di Stati membri dell’Unione Europea devono possedere, ai fini dell’ammissione al concorso in oggetto e dell’eventuale accesso al posto di cui trattasi, i seguenti requisiti oltre a quelli sopra indicati:
1.    Godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o provenienza.
2.    Adeguata conoscenza della lingua italiana.

Tutti i requisiti per ottenere l’ammissione al concorso devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione al concorso.
Ai sensi della Legge 10.04.1991, n. 125, è garantita la pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al posto messo a concorso ed il trattamento sul lavoro, come inoltre previsto dall’art. 57 del D. Lgs. 165/2001.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE:

La domanda di partecipazione redatta in carta semplice e secondo l’allegato schema dovrà essere indirizzata all’UNIONE CENTRO VALSASSINA E DELLA GRIGNA SETTENTRIONALE – Via Vittorio Emanuele II n. 14 – 23815 INTROBIO.

    Nella domanda i concorrenti sono tenuti a dichiarare, sotto la propria responsabilità, quanto segue:
1.    Cognome e Nome.
2.    Data e luogo di nascita.
3.    Stato civile.
4.    Luogo di residenza.
5.    Possesso della cittadinanza italiana o possesso della cittadinanza di uno Stato dell’Unione Europea;
6.    Il Comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o cancellazione dalle medesime.
7.    Le eventuali condanne riportate od i procedimenti penali in corso o l’assenza assoluta di condanne e procedimenti penali.
8.    Di non essere in alcuna delle condizioni di cui all’art. 1, comma 4, septies ed octies, della Legge 18.01.1992, n. 16 (Normativa Antimafia).
9.    Di non essere stato destituito o dispensato da un impiego presso una Pubblica Amministrazione.
10.    Per i soli concorrenti di sesso maschile, nati anteriormente al 01.01.1987, la posizione nei riguardi degli obblighi di leva.
11.    Il titolo di studio posseduto, l’anno scolastico, l’Istituto presso cui lo stesso è stato conseguito, nonché il punteggio ottenuto.
12.    Lo stato di sana e robusta costituzione fisica, ovvero attestazione medica di esenzione da difetti che possono influire sul rendimento del servizio.
13.    L’ eventuale condizione di portatore di handicap, il tipo di ausilio necessario a sostenere l’esame e i tempi aggiuntivi necessari.
14.    Titoli che conferiscono eventuali diritti di precedenza o preferenza nella nomina, a parità di punteggio. I titoli valutabili sono quelli di cui all’art. 5 del D.P.R. 9.5.1994 n. 487 (Vedi Allegato A). La mancata indicazione nella domanda dei titoli di precedenza o preferenza comporta l’automatica esclusione del candidato dai relativi benefici.
15.    Gli eventuali titoli che, in base a speciali disposizioni di legge, ove previste ed applicabili, consentono riserve di posti in favore di particolari categorie di cittadini (Legge n. 68/1999, Legge n. 537/1993 e D. Lgs. n. 215/2001 e successive modifiche ed integrazioni).
16.    La conoscenza e l’uso degli applicativi informatici più diffusi (Word, Excel).
17.    La conoscenza di una lingua straniera a scelta tra l’inglese e il francese.
18.    Accettazione senza riserva delle norme, dei regolamenti e di tutte la condizioni stabilite dallo stato giuridico e dal trattamento economico vigente per i dipendenti dell’Unione.
19.    Espressa dichiarazione di accettazione delle condizioni del bando di selezione.
20.    Il preciso recapito presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta qualsiasi comunicazione relativa al concorso.

La domanda dovrà essere firmata in calce. Ai sensi dell’art. 39 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 non è richiesta l’autenticazione della firma. La domanda priva di firma è nulla.
Le dichiarazioni contenute nella domanda di ammissione alla selezione e le dichiarazioni che sostituiscono le relative certificazioni o gli atti di notorietà, sono rese sotto la propria responsabilità. Le dichiarazioni mendaci e la falsità in atti comportano la responsabilità penale, ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 445/2000, nonché le conseguenze di cui all’art. 75 del predetto D.P.R. 445/2000, ovvero la decadenza dai benefici eventualmente prodotti dal provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere.
Ai fini del controllo sulla veridicità delle dichiarazioni riguardanti il possesso dei titoli, le stesse dovranno contenere gli elementi necessari per operare i controlli medesimi, pena la non valutazione dei titoli dichiarati.
La domanda per la partecipazione alla selezione non è soggetta all’imposta di bollo ai sensi della Legge 23.08.1988 n. 370.

ESCLUSIONE DALLA SELEZIONE:
    Non è sanabile e comporta l’esclusione dal concorso la:
1.    Omissione del cognome, nome, residenza e domicilio del concorrente.
2.    Omissione dell’indicazione del concorso al quale si intende partecipare.
3.    Mancanza della firma del concorrente a sottoscrizione della domanda stessa.
4.    Mancanza della presentazione della domanda secondo le modalità ed entro il termine previsto dal presente bando.

MATERIE D’ESAME
    Il programma d’esame consisterà in una prova orale sulle seguenti materie:

T.U.E.L. n. 267/2000 (PARTE I), Legge 241/1990 ss.mm., Regolamento Anagrafico, Regolamento dello Stato Civile, Legge elettorale e sui principali servizi comunali con particolare riferimento ai servizi di protocollo, archivio, anagrafe, stato civile ed elettorale. Verrà inoltre accertata la conoscenza di una lingua straniera scelta dal candidato tra l’inglese ed il francese.

DIARIO DELLE PROVE D’ESAME
    I candidati dovranno  presentarsi presso la sede indicata ed entro l’ora fissata nel presente bando, pena l’inammissibilità a sostenere la prova,  muniti di documento di identità (art. 35 Decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000).
La presente costituisce notifica ad ogni effetto per i candidati ai quali non sia stata esplicitamente comunicata l’esclusione dal concorso.

    La Prova orale unica si svolgerà il giorno 24.02.2010 con inizio alle ore 10,00 presso Sala Riunioni dell’Unione Centro Valsassina e della Grigna Settentrionale.

MODALITA’ DI VALUTAZIONE E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA
    Per la valutazione della prova orale la Commissione Giudicatrice avrà a disposizione un punteggio massimo di 30/30.
    Conseguono l’idoneità i candidati che abbiano riportato nella prova una votazione di almeno 21/30.
    La seduta della Commissione Giudicatrice, durante la prova orale, è pubblica. Al termine della seduta, la commissione formerà l’elenco dei candidati esaminati con l’indicazione del voto riportato.
    A parità di punteggio saranno preferiti i candidati che dispongano dei titoli di preferenza di cui all’art. 5, comma 4, del D.P.R.  9 maggio 1994, n. 487, allegato al presente bando di selezione.

MODALITA’ DI COMUNICAZIONE DELL’ESITO DELLA SELEZIONE

    La graduatoria di merito, una volta approvata, sarà pubblicata all’Albo Pretorio dell’Ente Unione.
Dalla data di pubblicazione, all’Albo Pretorio, decorreranno i termini per eventuali impugnazioni.
Non si dà luogo a dichiarazioni di idoneità alla selezione.

MODALITA’ DI ASSUNZIONE
    Le assunzioni verranno proposte nel rispetto dell’ordine di graduatoria finale.
    Il candidato dovrà assumere servizio entro il termine proposto dall’Amministrazione; in mancanza, lo stesso sarà considerato rinunciatario.

TUTELA DATI PERSONALI:
Ai sensi dell’art. 10, primo comma, della Legge 31.12.1996 n. 675, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso l’Unione Centro Valsassina e della Grigna Settentrionale con sede in Introbio per le finalità di gestione della selezione e saranno trattati anche con strumentazioni informatiche protette da password, anche successivamente all’instaurazione del rapporto di lavoro, per le sole finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo.
Il conferimento dei dati è obbligatori ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione dalla selezione.
Le medesime informazioni potranno essere comunicate unicamente ad Amministrazioni Pubbliche per finalità attinenti alla posizione giuridico – economica del candidato.
L’interessato gode dei diritti complementari tra cui il diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla Legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.

DISPOSIZIONI GENERALI:
La graduatoria avrà validità triennale dalla data della sua approvazione e potrà essere utilizzata per assunzioni a tempo determinato, ai sensi dell’art. 07 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.
Questa Amministrazione darà luogo all’assunzione compatibilmente con la normativa regolante le assunzioni nel pubblico impiego con riguardo al comparto per gli Enti Locali.
Il presente bando potrà essere modificato, prorogato o eventualmente revocato, per motivi legittimi, prima dell’espletamento della selezione stessa, senza che i concorrenti possano vantare diritti di sorta.
Ogni altra informazione relativa ai punti sopraindicati può essere richiesta all’Ufficio Personale  dell’Unione Centro Valsassina, Tel. 0341/981588 Fax 0341/980982, e-mail info@unionevalsassina.it.

Introbio, 05.02.2010

IL RESPONSABILE SERVIZIO PERSONALE
   F.to Parente Dott. Giuseppe

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO