PASTURO, AI FUNERALI DI DAVIDE “UN DOLORE COME NEL CALVARIO”



PASTURO – Don Antonio Fazzini ha paragonato il dolore di tutti e in particolare della madre – ricordando lo sfortunato Davide ‘Lino‘ Invernizzi, perito a soli 31 anni in un tragico incidente stradale nel giorno di Ferragosto – alla scena del Calvario, presente nelle scritture della cerimonia funebre di oggi in parrocchiale.

Tantissime le persone all’ultimo saluto a Davide, tanti anche i ricordi da parte di chi lo conosceva bene – con l’attenzione che adesso è rivolta alla famiglia e alla sua fidanzata Monica. Che ha letto la sua lettera a Lino “immaginandolo “correre lassù, tra le nuvole, con i capelli ingelati”.

Il parroco ha sottolineato l’immane tragedia di una famiglia così colpita dagli eventi: “Prima Gabriele, ora Davide. Non ci sono parole, non ci debbono essere parole” è stato detto, citando il precedente del fatale incidente a Balisio che l’anno scorso si è portato via il cugino di Lino, Gabriele Orlandi Arrigoni.

C’è solo bisogno di un grande silenzio – ha aggiunto don Fazzini – che possa accogliere questo dolore con dignità“.

Dopo la funzione, un lungo e partecipato corteo ha accompagnato Davide nel suo ultimo viaggio, fino al cimitero del paese.

G. A.

DALL’ARCHIVIO DI VN:

DRAMMA A PASTURO: SCENDE IN MOTO DAL PIALLERAL E SI SCONTRA CON UN’AUTO, MUORE SPORTIVO 31ENNE

“TUTTO QUESTO AMORE NON PUÒ SFUMARE NEL NULLA”, FOLLA E COMMOZIONE AI FUNERALI DI GABRIELE ORLANDI ARRIGONI




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO