PIGI INVERNIZZI, “FINE PENA”: SECONDO TAMPONE OK, ADDIO CORONAVIRUS



CREMENO – “Fine pena” (da Covid-19) per il sindaco di Cremeno Pier Luigi Invernizzi, colpito a suo tempo dal Coronavirus, ricoverato all’ospedale di Gravedona e poi fortunatamente rientrato a casa, in Altopiano.

È lo stesso primo cittadino ad aggiornarci:

Salve direttore, mi sembra giusto darle una comunicazione di ‘servizio’ a riguardo della mia vicenda.
Ho eseguito due tamponi giovedì e venerdì di settimana scorsa, oggi mi hanno dato gli esiti sono negativi finalmente!! Ufficialmente sono guarito, quindi basta quarantena posso rientrare al lavoro e anche nella mia funzione di sindaco
“.

VN


DAL NOSTRO ARCHIVIO:

3  aprile 2020

INTERVISTA A ‘PIGI’ INVERNIZZI: “SONO A CASA E STO MEGLIO, MA NON HO ANCORA SCONFITTO IL COVID. LA CONVALESCENZA CONTINUA”

RICOVERATO A GRAVEDONA IL SINDACO DI CREMENO PIER LUIGI INVERNIZZI. “PURTROPPO È TOCCATO ANCHE A ME”

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA LETTERA DEL "CORVO"

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930