È FINITA LA “STRAGE DELLE CAPRE”: SEQUESTRATO UN ALLEVAMENTO A NARRO



     (archivio)

CASARGO – Ha dell’incredibile quanto accaduto in questo periodo in Alta Valsassina e culminato con un intervento dei Carabinieri Forestali che, secondo quanto appreso dalla nostra redazione, avrebbero sequestrato ieri sera una stalla nella frazione di Narro a Casargo.

Qui sarebbero state trovate 12 capre morte, un episodio che fa seguito a quanto era avvenuto un paio di settimane fa quando sette caprette vennero rinvenute senza vita in fondo a una forra tra Mornico e proprio Narro.



Contattato da Valsassinanews, il sindaco di Casargo Antonio Pasquini preferisce non commentare se non con questa breve dichiarazione: “So che le forze dell’ordine stanno effettuando tutte le verifiche necessarie; si tratta di un episodio grave, come amministrazione comunale ci siamo attivati, per quanto di competenza, in vista dello smaltimento delle capre dovrebbe avvenire nella giornata di lunedì”.

La stalla è stata posta sotto sequestro; grande emozione e sdegno suscitati dalla vicenda in tutto il circondario.

RedAlV

.
LEGGI ANCHE:

ASSURDO TRA MORNICO E NARRO, SETTE CAPRETTE IN UNA FORRA: GETTATE?




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

ALLEVAMENTO E AGRICOLTURA, QUALE FUTURO VEDI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO