LA STORIA: 3 ANNI FA LO SCHIANTO, CRISTIAN ORA CE L’HA FATTA. MAMMA LAURA: “LA VALLE SA ASSISTERE LE PERSONE CON DISABILITÀ”



PASTURO – Nel novembre di tre anni fa un terribile incidente cambiò per sempre la vita di Cristian e della sua famiglia. Con coraggio, un passo alla volta, il giovane si sta riprendendo da quella paura.

Accanto ha sempre avuto il sostegno di mamma Laura ma fondamentale è stato anche l’aiuto che i due hanno trovato nel territorio valsassinese, soprattutto durante le fasi più delicate della pandemia quando spostarsi tra ospedali e cliniche si è rivelato un ulteriore ostacolo per chi, come Cristian, di quelle strutture non poteva fare a meno.

Con una lettera giunta in redazione la mamma di Cristian racconta l’uscita da questi momenti bui e ringrazia pubblicamente chi si è speso per il suo ragazzo.

A distanza di quasi tre anni dal grave incidente sui Piani di Balisio che ha coinvolto Cristian, ci tenevo particolarmente a scrivere questa lettera come segno di riconoscimento verso tutti coloro i quali hanno contribuito ai suoi miglioramenti.

I sacrifici di questo lungo periodo passati dentro e fuori da ospedali e cliniche sono capiti solo da chi veramente li prova, purtroppo la disgrazia è capitata e bisogna solo andare avanti e non permettersi di dire che le cose potevano andare diversamente o addirittura essere evitate, perché questo aumenta il dolore.

È stata dura, ho avuto le mie difficoltà, momenti bui e di sconforto, ho tenuto dentro la mia sofferenza perché troppo enorme il dolore. Ti passavano nella mente i ricordi di com’era prima ma piano piano accetti tutto e ti fai forte per affrontare qualsiasi cosa.

Oggi posso dire che la Valsassina ha le potenzialità le competenze per l’assistenza di persone con disabilità.

Nel mio caso specifico ho trovato grande disponibilità nella scuola media statale di Cremeno dove la vicepreside Maria Loffreda ha accolto con tanta apprensione Cristian, affidandogli una professoressa di sostegno speciale, Alessandra Marzorati. Lei sola ha saputo spronare Cristian.

Non da meno è la fisioterapista Maria Leticia Queirolo (Cicci) che tutt’ora assiste Cristian tre volte alla settimana. Anche la fisiatra dottoressa Giuseppina Inveninato è stata efficiente nel capire il problema.

Un grazie anche agli avvocati Marialuisa Tanco e Maria Adele Ravasi che lo seguono nel discorso assicurativo quasi terminato. Un grazie infine anche agli amici Martino, Alessandro, Michela, Diana, Stefan e Ambra, che lo hanno coinvolto in tutto.

Laura, mamma di Cristian

 

LA CRONACA DEL 22 NOVEMBRE 2018

CORDOGLIO PER GABRIELE ORLANDI ARRIGONI, IL PASTURESE PERITO IN MOTO. LOTTA PER LA VITA IL NIPOTE TREDICENNE

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME CONSIDERI L'ATTUALE 'VERSIONE' DEL COVID?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO