CONFINDUSTRIA, PRIMO SEMESTRE ‘CONFORTANTE’ E FIDUCIA NEL FUTURO



LECCO – I dati elaborati dal Centro Studi di Confindustria Lecco-Sondrio restituiscono un miglioramento di tutti gli indicatori, sia sul fronte congiunturale, sia sul versante tendenziale. Domanda e fatturato crescono sul versante domestico e per l’export. Restano invece le criticità sul tema materie prime, che si fanno più acute, e l’incertezza per il possibile verificarsi di nuove ondate pandemiche. Il sentiment per la seconda metà dell’anno esprime fiducia, anche se in misura contenuta.

Nell’ambito dell’Osservatorio sul primo semestre 2021, lo spaccato riguardante le imprese di Lecco e di Sondrio è in linea generale sovrapponibile al quadro complessivo tracciato dai Centro Studi per le tre province (Lecco, Sondrio e Como).

“Lo scenario che emerge dai dati del nostro osservatorio è confortante e trova conferma nel sentiment di tanti colleghi, rilevato nelle ultime settimane: si lavora a buoni ritmi, sia per clienti italiani sia per quelli stranieri, con ordini che continuano a crescere – sottolinea il presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, Lorenzo Riva

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

OBBLIGO GREEN PASS SUL LAVORO: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2021
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031